.

Vini Rossi - Conero Riserva DOCG 'Campo San Giorgio' 2016 (750 ml.) - Umani Ronchi - Umani Ronchi - 1
Vini Rossi - Conero Riserva DOCG 'Campo San Giorgio' 2016 (750 ml.) - Umani Ronchi - Umani Ronchi - 2
Vini Rossi - Conero Riserva DOCG 'Campo San Giorgio' 2016 (750 ml.) - Umani Ronchi - Umani Ronchi - 3
Sconto -30%
Vini Rossi - Conero Riserva DOCG 'Campo San Giorgio' 2016 (750 ml.) - Umani Ronchi - Umani Ronchi - 1

Conero Riserva DOCG 'Campo San Giorgio' 2016 (750 ml.) - Umani Ronchi

Il 'Campo San Giorgio' di Umani Ronchi è un Conero Riserva che prende il nome dall’omonima parcella di vigneto situata nel comune di Osimo, che ha saputo distinguersi negli anni per le sue straordinarie doti qualitative. Affinamento di 12 mesi all’interno di botti di legno piccole; ulteriori 6 mesi di maturazione in botti grandi precede l’imbottigliamento e l’ultima sosta di 8-10 mesi prima della commercializzazione. Profumo è marcatamente fruttato nei suoi ricordi di ciliegia e prugna, inseriti su uno sfondo speziato di liquirizia e vaniglia. Gusto intenso, denso, avvolgente dai tannini equilibrati e vellutati. Ottimo.

  

12 Articoli
65,71 €
46,00 € -30%
Tasse incluse
Quantità

IL VINO

Il 'Campo San Giorgio' di Umani Ronchi è un Conero Riserva che prende il nome dall’omonima parcella di vigneto situata nel comune di Osimo, che ha saputo distinguersi negli anni per le sue straordinarie doti qualitative. Affinamento di 12 mesi all’interno di botti di legno piccole; ulteriori 6 mesi di maturazione in botti grandi precede l’imbottigliamento e l’ultima sosta di 8-10 mesi prima della commercializzazione. Profumo è marcatamente fruttato nei suoi ricordi di ciliegia e prugna, inseriti su uno sfondo speziato di liquirizia e vaniglia. Gusto intenso, denso, avvolgente dai tannini equilibrati e vellutati. Ottimo.

L'AZIENDA

La cantina Umani Ronchi è una della storiche, grandi e più conosciute realtà produttive delle Marche. La sua forza e il segreto del suo successo stanno nella continua capacità di rinnovarsi e nel coraggio di mettersi in discussione, migliorando continuamente la produzione e rimanendo sempre aggiornata sulle ultime tendenze, tenendo i piedi ben saldi nelle tradizioni aziendali e in quelle del territorio. Fu fondata nel 1957 da Gino Umani Ronchi a Cupramontana, nel cuore della produzione del Verdicchio, e oggi può vantare vaste proprietà non solo nel territorio dei Castelli di Jesi, ma anche nel Conero e in Abruzzo. Da oltre 50 anni è gestita dalla famiglia Bianchi Bernetti, che, grazie all’attività di Massimo e poi del figlio Michele, ha saputo valorizzare e fare conoscere le etichette prodotte nel mondo.

La cantina Umani Ronchi ha attraversato e superato con grande successo un cambiamento epocale, convertendo centinaia di ettari di vigneto all’agricoltura biologica, grazie alla competenza dell’agronomo Luigi Piersanti. Il rinnovamento e l’ammodernamento hanno coinvolto tutta la produzione, capace di unire insieme i tratti tipici del territorio, il carattere varietale delle uve e uno stile moderno ed elegante. Ogni sito produttivo è dotato di una propria cantina, secondo il principio ‘tre cantine per tre territori’: Osimo, dove nascono i grandi rossi; Castelbellino, culla del Verdicchio, e Montipagano, sede abruzzese.

Il nome di Umani Ronchi è da sempre legato all’eccellenza di due rinomati specialità enologiche: il Verdicchio dei Castelli di Jesi e il Rosso Conero, a base di Montepulciano. Accanto a questi, negli ultimi anni sono stati prodotti anche vini abruzzesi a partire da varietà autoctone che hanno riscontrato subito grande successo. L’individuazione e valorizzazione di vigneti molto vocati ha permesso alla famiglia Bianchi Bernetti di puntare sempre di più sulla qualità e sulle tipicità territoriale. Dopo oltre mezzo secolo di storia questa cantina ha saputo mantenere un ruolo di riferimento nel panorama vitivinicolo regionale.

UMR-CAMPO-SAN-GIORGIO-2016
12 Articoli

Scheda tecnica

Categoria del Prodotto
Vino Rosso
Nazione
Italia
Regione
Abruzzo
Annata - Cuvée
2016
Denominazione
Montepulciano d’Abruzzo DOC
Vitigno / Materia prima
montepulciano d’Abruzzo
Gradazione Alcolica
14% vol.
Filosofia
Biologico
Formato
750 ml.
Degustazione
Colore: rosso rubino intenso Bouquet: complesso, di susina, humus, cacao, sentori eterei e rimandi al mondo floreale Gusto: tannino fine e morbido, ampio, ricco, elegante e di piacevole freschezza.
Abbinamenti Gastronomici
Carni Rosse, Carni Arrosto, Cacciagione, Formaggi Stagionati
Temperatura di Servizio
18° - 20° C.
Bicchiere Consigliato
Calice ampio a stelo lungo
Classe di Invecchiamento
Riserva

Riferimenti Specifici

Rated /5 based on customer reviews
0