.

Barbera

Il vitigno Barbera è diffuso in Piemonte, Lombardia e in varie regioni del centro Italia. “La” Barbera per tradizione è indicato al femminile (la Barbera appunto). Il vitigno Barbera  è meno antico di altri coltivati in Piemonte, quali i Moscati, il Grignolino e il Nebbiolo. E’ un vitigno la cui coltivazione si è espansa notevolmente ne corso degli anni ed oggi è il vitigno a bacca rossa più diffuso nella regione e assieme al Sangiovese il vitigno a più ampia diffusione in Italia. In passato la Barbera piemontese era considerato un vino “rustico”, ma con il tempo ha accresciuto la sua fama anche grazie a produttori lungimiranti che hanno saputo, tramite appropriati processi di vinificazione, creare sia ottimi vini di pronta beva, sia vini di media longevità e buona struttura che resistono al tempo e si evolvono con l’affinamento . Come il Nebbiolo anche la Barbera fa riconoscere nei suoi caratteri la natura del suolo di provenienza da cui la diferente impronta che si può notare nelle diverse denominazioni che la rappresentano.

La Barbera è un vino tipico del Piemonte. Viene ricavato dall'omonimo vitigno autoctono, per quanto è dato conoscere meno antico di altri coltivati in Piemonte, quali il moscato, il grignolino e il nebbiolo. La sua espansione è stata costante nei secoli ed oggi il vitigno da cui si ricava è il più diffuso nella regione tra quelli a bacca rossa, principalmente nelle zone di Alessandria, Alba, di Asti, e dell'Oltrepò Pavese. La Barbera può essere commercializzata sotto diverse denominazioni di origine controllata, spesso con tipologie particolari, come barbera di Asti, d'Alba o Canavese. Tipicamente piemontese è anche la "Barbera vivace", un vino giovane con leggera effervescenza. Tra le barbere di Alba, Asti e del Monferrato troviamo delle differenze abbastanza importanti, a causa del variare del territorio regionale relativamente alle diverse zone. La Barbera è da bere giovane nella sua versione senza invecchiamento, da lasciare riposare alcuni anni prima di degustarla. Soprattutto nelle sue versioni superiori troviamo che i tannini (che la rendono ricca di acido gallotannico e quindi di sapore particolarmente aspro) sono piuttosto marcati e di conseguenza se bevuta poco dopo la messa in bottiglia fa riscontrare al palato una certa spigolosità, che va piano piano arrotondandosi con il passare del tempo. Qualche barbera può, nelle annate migliori, raggiungere i 15°, senza per questo dimostrare il suo tasso alcolico particolarmente forte, in quanto la struttura stessa del vino tende ad equilibrarlo rendendolo piacevole e facile da bere.

Barbera

Filtro (5 prodotti)

Prezzo

11,00 € - 31,00 €

In offerta

Vitigno

Denominazione

Annata

Bio

Produttore

Premi

Valutazioni

Gradazione Alcolica

Abbinamenti gastronomici

Vini Speciali

16,00 € 20,00 € -20%
11,50 € 16,43 € -30%
19,90 € 24,88 € -20%
20,00 € 25,00 € -20%
31,00 €
16,00 € 20,00 € -20%

Il 'Piana' di Ceretto è la Barbera d’Alba DOC per antonomasia. La vinificazione in contenitori di acciaio rafforza il senso di freschezza e la fragranza olfattiva. La Barbera è di certo la varietà che più spicca dal punto di vista del profilo gastronomico: il tannino contenuto e l’incisiva acidità, la rendono perfetta anche i piatti più esuberanti, saporiti e grassi.

    

11,50 € 16,43 € -30%

Il Barbera d'Asti DOCG Superiore Lequilibrio® di Montalbera nasce nel 2008. Ricerca dell'eccellenza attraverso una sempre migliore maturazione delle uve e le migliori tecniche in cantina. Questo vino nasce dalle piante più vecchie e viene maturato tanto in botte grande quanto in barrique e regala un assaggio di grande profondità e fascino.

     

19,90 € 24,88 € -20%

Il Barbera d'Asti DOCG Superiore 'Nuda' di Montalbera solo 999 bottiglie, numerate e accuratamente selezionate, scelte tra le migliori barrique. Viene “PRESA NUDA” direttamente dalle barriques, non filtrata, non stabilizzata e non stemperata in vasche d’acciao, ma bensì immediatamente imbottigliata. Da inserire tranquillamente tra le migliori Barbera di sempre.

       

20,00 € 25,00 € -20%

Il Barbera d'Alba Superiore di Casa E. di Mirafiore nasce da un’attenta selezione dei grappoli provenienti dai vigneti situati nel comune di Serralunga d’Alba e viene vinificato in maniera tradizionale. Matura per circa 1 anno in grandi botti di rovere. E' una Barbera piena e decisa, calda che si traduce in un finale balsamico ed elegante. Da il suo meglio con la gastronomia tipica piemontese.

31,00 €

Il Barbera d’Asti Superiore 'La Crena' di Vietti è un rosso emozionante. La parte più vecchia del vigneto è stata impiantata nel 1932. Grazie al suo invecchiamento di circa 18 mesi tra barriques, botte e acciaio, fonde alla perfezione la concentrazione dei frutti rossi con la venatura minerale, speziata e balsamica regalando un’opulenza e una ricchezza unica nel suo genere.

0