.

Grenache

Vitigno d'origine spagnola della Catalogna o dell'Aragona. Il Grenache (Garnatxa, Garnacha, Cannonau, Tai Rosso...) è di antichissima tradizione nelle nelle aree viticole mediterranee, è il vitigno con maggior superficie vitata nel mondo. All’origine, si trattava esclusivamente di grenache nero. Ma poco a poco si sono sviluppate le forme grigie (o rosate) e bianche principalmente al momento dell’espansione dei vini dolci naturali.

Nel 1400 è stato portato in Sardegna durante la dominazione aragonese, periodo durante il quale questo vitigno, con le sue numerose varianti genetiche (tra cui Cannonau o Cannonao, Grenache o Garnacha) ha raggiunto anche la Francia, soprattutto nella zona del Roussillon. Alicante, Tocai Rosso e Cannonau sembrano avere lo stesso patrimonio genetico, quindi sarebbero lo stesso vitigno, mentre la Vernaccia nera di Serrapetrona pur con delle differenze, apparterrebbe alla varabilità genetica del Grenache e quindi dell’Alicante. Il vitigno Alicante è diffuso in Toscana, Lazio, Umbria, Liguria ed Emilia. Con il sinonimo Cannonau in Sardegna, con il sinonimo Vernaccia nera nelle Marche, con il sinonimo Tocai o Tai rosso nel Veneto.

Grenache

Ci scusiamo per l'inconveniente.

Prova a fare nuovamente la ricerca

0