.

Grenache

Vitigno d'origine spagnola della Catalogna o dell'Aragona. Il Grenache (Garnatxa, Garnacha, Cannonau, Tai Rosso...) è di antichissima tradizione nelle nelle aree viticole mediterranee, è il vitigno con maggior superficie vitata nel mondo. All’origine, si trattava esclusivamente di grenache nero. Ma poco a poco si sono sviluppate le forme grigie (o rosate) e bianche principalmente al momento dell’espansione dei vini dolci naturali.

Nel 1400 è stato portato in Sardegna durante la dominazione aragonese, periodo durante il quale questo vitigno, con le sue numerose varianti genetiche (tra cui Cannonau o Cannonao, Grenache o Garnacha) ha raggiunto anche la Francia, soprattutto nella zona del Roussillon. Alicante, Tocai Rosso e Cannonau sembrano avere lo stesso patrimonio genetico, quindi sarebbero lo stesso vitigno, mentre la Vernaccia nera di Serrapetrona pur con delle differenze, apparterrebbe alla varabilità genetica del Grenache e quindi dell’Alicante. Il vitigno Alicante è diffuso in Toscana, Lazio, Umbria, Liguria ed Emilia. Con il sinonimo Cannonau in Sardegna, con il sinonimo Vernaccia nera nelle Marche, con il sinonimo Tocai o Tai rosso nel Veneto.

Grenache

Filtro (2 prodotti)

Prezzo

55,00 € - 69,00 €

Produttore

Annata

Regione

Abbinamenti Gastronomici

-20% Nuovo
voti
68,00 € 85,00 € -20%
-20% Nuovo
voti
56,00 € 70,00 € -20%
-20% Nuovo
68,00 € 85,00 € -20%
voti

Lo Chateauneuf Du Pape Rouge di Ogier Clos de l'Oratoire Des Papes è un vino icona creato da Léonce Amouroux nel 1880. La conduzione delle vigne dall'età media di 25 anni avviene nel massimo rispetto della natura. La vinificazione è tradizionale, mentre l'affinamento avviene in fusti di legno di Allier e di Tronçais. Aromi eleganti, gusto robusto e vellutato, eccellente.

-20% Nuovo
56,00 € 70,00 € -20%
voti

Lo Châteauneuf-du-Pape Collection Bio di Chapoutier nasce a Drome nella Valle del Rodano da uve Grenache che crescono, seguendo le rigide regole dell’agricoltura biodinamica, su un terreno ricco di ciottoli e argilla rossa sabbiosa. Vinifica in vasche di cemento per circa 4 settimane e fermenta a temperatura controllata. Questo vino viene affinato in tini e in botti grandi di legno per circa 18 mesi. Al naso si percepiscono aromi complessi di frutti rossi maturi, al palato risulta molto intenso e grasso con aromi speziati che si sviluppano verso il cuio. Ottima annata.

 

0