.

Vini Rossi - Bolgheri Superiore DOC 'Levia Gravia' 2016 (750 ml.) - Caccia al Piano - Caccia al Piano - 1
Vini Rossi - Bolgheri Superiore DOC 'Levia Gravia' 2016 (750 ml.) - Caccia al Piano - Caccia al Piano - 2
Vini Rossi - Bolgheri Superiore DOC 'Levia Gravia' 2016 (750 ml.) - Caccia al Piano - Caccia al Piano - 3
-25%
Vini Rossi - Bolgheri Superiore DOC 'Levia Gravia' 2016 (750 ml.) - Caccia al Piano - Caccia al Piano - 1

Bolgheri Superiore DOC 'Levia Gravia' 2016 (750 ml.) - Caccia al Piano

'Levia Gravia' di Caccia al Piano 1868 è un vino particolare: le uve che lo compongono provengono esclusivamente da San Biagio, un vigneto posto a 210 m. di altitudine s.l.m., posizione eccezionale per il territorio di Bolgheri. E' un rosso capace di esprimere il meglio del vitigno ma anche la grande aderenza territoriale che dona nel bicchiere una marcata sensazione mediterranea. L'assemblaggio di 40% Cabernet Sauvignon, 30% Cabernet Franc, 30% Merlot, viene vinificato in acciaio, matura in barrique per oltre 20 mesi a cui segue un affinamento in bottiglia di ulteriori 6 mesi. Austero, denso e allo stesso tempo elegante ed armonico dai tannini finissimi.

   

19 Articoli
45,33 €
34,00 € -25%
Tasse incluse
Quantità

Caccia_al_Piano_logo_150.png

IL VINO

'Levia Gravia' di Caccia al Piano 1868 è un vino particolare: le uve che lo compongono provengono esclusivamente da San Biagio, un vigneto posto a 210 m. di altitudine s.l.m., posizione eccezionale per il territorio di Bolgheri. E' un rosso capace di esprimere il meglio del vitigno ma anche la grande aderenza territoriale che dona nel bicchiere una marcata sensazione mediterranea. L'assemblaggio di 40% Cabernet Sauvignon, 30% Cabernet Franc, 30% Merlot, viene vinificato in acciaio, matura in barrique per oltre 20 mesi a cui segue un affinamento in bottiglia di ulteriori 6 mesi. Austero, denso e allo stesso tempo elegante ed armonico dai tannini finissimi.

LA TENUTA

La Tenuta Caccia al Piano 1868, anticamente feudo venatorio della nobile famiglia Della Gherardesca, è immersa ell’incantevole territorio di Bolgheri. Qui la perfetta combinazione di microclima mediterraneo e terreni argillo/calcarei dà il terroir ideale per grandi vini. Lungo la suggestiva Via Bolgherese, che corre tra vigneti e ulivi l'enologo Franco Ziliani ha iniziato una nuova avventura edicandosi alla produzione di vini che lasciano il segno. Una storia iniziata nel 2003 e fatta di impegno appassionato che si trasforma, vendemmia dopo vendemmia, in nettari profumati, corposi ed eleganti.

LE VIGNE

Nella terra che ispirò il poeta Giosuè Carducci la cura della natura, la sapienza del gesto, l’amore per la conoscenza scandiscono il tempo e modellano il paesaggio. I vigneti Caccia al Piano 1868 coprono 19,5 ettari e sono suddivisi in tre cru: Caccia al Piano, Le Grottine e San Biagio. L’esposizione dei filari e le caratteristiche dell’ambiente naturale permettono di raggiungere le migliori espressioni delle varietà Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah, Petit Verdot e Cabernet Franc. Le vigne sono coltivate a doppio cordone speronato ad alta densità, 9000/10000 ceppi ettaro, e condotte secondo le severe regole di una viticoltura ecosostenibile. La vendemmia è esclusivamente manuale. L’area coltivata è interamente situata nel comune di Castagneto Carducci e si estende su una superficie di 30ha circa, di cui 19,5ha consacrati alla vigna. Circa 3ha sono destinati all’ulivo, che ancora oggi producono un olio di grande qualità. L’età della vigna varia dai 13 ai 18 anni. La viticultura impiegata è intesa a mantenere un ottimo equilibrio perfetto, “o quasi”, del rapporto tra apparato radicale, superfice fogliare e numero dei grappoli.

L'AZIENDA

Era la fine degli anni novanta quando la Guido Berlucchi individuò, non lontano da Bolgheri, il luogo ideale per dare alla luce grandi vini rossi di caratura internazionale. Nacque Caccia al Piano, una tenuta di venti ettari nel cuore del comune di Castagneto Carducci, uno dei luoghi più prestigiosi di tutta la Toscana vitivinicola. Clima ideale per la coltivazione della vite: da una parte le continue brezze marine provenienti dalla costa tirrena, mentre dall’altra le vicine montagne che riparano le colline stesse dai venti più freddi, portando a vini distesi ed eleganti, rispettivamente a base di merlot e di cabernet sauvignon.

CAP-LEVIAGRAVIA-2016
19 Articoli

Scheda tecnica

Categoria del Prodotto
Vino Rosso
Nazione
Italia
Regione
Toscana
Annata - Cuvée
2016
Denominazione
Bolgheri Superiore DOC
Vitigno / Materia prima
cabernet sauvignon
Varietà
40% cabernet sauvignon, 30% cabernet franc, 30% merlot.
Gradazione Alcolica
15% vol.
Formato
750 ml.
Degustazione
Colore: rosso rubino scuro Bouquet: profondità ed un’intensità non comuni, sentori chiaramente fruttati e note di liquirizia, cannella, canfora e pepe Gusto: richiamo mediterraneo, assaggio ricco, fresco, lunghissimo. Ben equilibrato e trama tannica di ra
Abbinamenti Gastronomici
Carni Arrosto, Carni Bianche, Carni in Umido, Carni Rosse
Temperatura di Servizio
16° – 18° C.
Bicchiere Consigliato
Calice ampio a stelo lungo
Premi
Mundus Vini Medaglia d'Argento
Punteggi
Robert Parker 93/100, Luca Maroni 91/100, Wine Spectator 90/100

Riferimenti Specifici

0