.

Malvasia delle Lipari

Il vino Malvasia delle Lipari risale ai tempi dell’antichità classica, molto similmente al suo omologo meridionale Moscato di Pantelleria. Se la Malvasia delle Lipari è sopravvissuta fino ai nostri giorni, lo si deve soprattutto grazie al lavoro del designer-enologo Carlo Hauner. L’appassimento, nelle isole Eolie, viene utilizzato per aumentare i livelli di zuccheri fermentabili e quindi intensificare il sapore naturale delle uve Malvasia. 

Malvasia delle Lipari

Nuovo
30,00 €
Nuovo
30,00 €

Il Salina Bianco 'Léne' di Salvatore d'Amico è un vino bianco floreale e piacevolmente fruttato con sentori di erbe aromatiche. Da agricoltura biologica e da un piccolo appezzamento di soli 3 ettari, viene prodotto sull’isola di Salina utilizzando e lavorando esclusivamente risorse locali senza alterarne l'integrità. Procedimento tradizionale di lavorazione, selezione accurata e manuale delle uve, nessuna aggiunta di lieviti fino al prodotto finito. L'alta qualità dei prodotti ed il numero limitato di bottiglie sono i capisaldi dell'azienda. Questo Bianco è frutto di un asssemblaggio di uve Malvasia delle Lipari (90%) ed altre uve locali (10%). Sapido e particolarmente minerale in degustazione, caratterizzato da una buona persistenza. Da non perdere.

0