.

Beaune 1er Cru 'Clos des Mouches' Blanc 2017 (750 ml.) - Chanson Pere et Fils

Il Premier Cru Beaune 'Clos des Mouches' di Chanson Père & Fils è un vino di grande piacevolezza, a base di uve di Chardonnay in purezza che crescono sul terreno sassoso composto da calcare, argilla e silice. Il vigneto è ampio quattro ettari e mezzo, è in zona collinare e ben soleggiato. L’affinamento è di un anno o poco più in botti di rovere, nella splendida cantina del Quindicesimo secolo. Un vino ideale per accompagnare pietanze di mare o con carni bianche.

  

6 Articoli
125,00 €
Tasse incluse
Quantità

IL VINO

Il Premier Cru Beaune 'Clos des Mouches' di Chanson Père & Fils è un vino di grande piacevolezza, a base di uve di Chardonnay in purezza che crescono sul terreno sassoso composto da calcare, argilla e silice. Il vigneto è ampio quattro ettari e mezzo, è in zona collinare e ben soleggiato. L’affinamento è di un anno o poco più in botti di rovere, nella splendida cantina del Quindicesimo secolo. Un vino ideale per accompagnare pietanze di mare o con carni bianche.

L'AZIENDA

Domaine-Chanson_870x360.jpg

Durante il regno di Luigi XV, attorno al 1750, è stato Simon Verry a fondare la cantina oggi conosciuta come Domaine Chanson Père et Fils, tra le prime realtà vitivinicole della Borgogna a dar vita al commercio del vino, nato a Beaune nel corso del XVIII secolo. A distanza di oltre due secoli, la Maison conta attualmente una proprietà viticola di circa settanta ettari, sparsi nelle migliori zone classificate come “premier cru”, tanto a Beaune quanto a Savigny e Pernand Vergelesses. 

Dal 1999, l’azienda Chanson appartiene al gruppo Bollinger Champagne che, perseguendo una politica volta per prima cosa a ottenere la massima qualità in ciascun vino, si avvale di una numerosa squadra di esperti, capaci veramente di trarre il massimo dai migliori terroir della Borgogna e dalle uve da qui provenienti. Tra i filari, è sempre costante e massimo il rispetto di quello che è l’equilibrio di ambiente, natura ed ecosistema, e le norme agronomiche seguite dedicano cure attente e maniacali a ogni pianta, cosicché le uve che si arrivano a vendemmiare risultano essere pregiate, schiette e concentrate in ogni loro più piccola sfumatura. In cantina, controllando scrupolosamente ogni passaggio produttivo, non viene mai perso di vista quello che è l’obbiettivo principale, volto a esaltare tutto ciò che la stagione e il territorio sono stati capaci di esprimere nel frutto. 

Nasce in questa maniera una gamma di etichette capaci di rispondere a tutti i gusti e a tutte le esigenze. Dallo Chablis al Puligny Montrachet, dal Pommard ai Bourgogne (Chardonnay e Pinot Noir su tutti), le bottiglie che rimandano al Domaine Chanson sono sinonimo della massima eccellenza enologica di Borgogna e non solo. Vini, quelli che escono dalla cantina fondata da Simon Verry, in grado di conquistare sin dal primo sorso, e capaci di regalare emozioni che pochi altri vini sono in grado di offrire.

CPF-BEAUNE-CLOS-DES-MOUCHES-2017
6 Articoli

Scheda tecnica

Categoria del Prodotto
Vino Bianco
Nazione
Francia
Regione
FR - Bourgogne - Còte D'Or
Annata - Cuvée
2017
Denominazione
Beaune AOC
Vitigno / Materia prima
chardonnay
Gradazione Alcolica
14% vol.
Formato
750 ml.
Degustazione
Colore: giallo dorato Bouquet: note fruttate di agrumi e frutti a polpa bianca, floreali delicate e minerali Gusto: fresco e sapido, avvolge piacevolmente la bocca ed è di media persistenza.
Abbinamenti Gastronomici
Antipasti, Primi di Mare, Crudi di Pesce, Frutti di Mare - Crostacei - Molluschi, Carni Bianche
Temperatura di Servizio
8° - 10° C.
Bicchiere Consigliato
Calice fine a stelo lungo
Punteggi
Wine Spectator 91/100, Robert Parker 87/100

Riferimenti Specifici

0