.

Vini Rossi - Barolo DOCG 2017 (750 ml.) - Domenico Clerico - Domenico Clerico - 1
Vini Rossi - Barolo DOCG 2017 (750 ml.) - Domenico Clerico - Domenico Clerico - 2
Vini Rossi - Barolo DOCG 2017 (750 ml.) - Domenico Clerico - Domenico Clerico - 3
-20%
Vini Rossi - Barolo DOCG 2017 (750 ml.) - Domenico Clerico - Domenico Clerico - 1

Barolo DOCG 2017 (750 ml.) - Domenico Clerico

Il Barolo di Domenico Clerico nasce da viti che hanno un’età media di trent’anni. Riposa per due anni, parte in barrique di rovere francese, parte in botti da 50 hl di rovere di Slavonia. Infine viene assemblato il blend, così da arrivare a proporre un vino di estrema eleganza, sorprendente per precisione gusto-olfattiva e notevole per profondità e finitura. Favoloso nel rapporto qualità/prezzo.

2 Articoli
60,00 €
48,00 € -20%
Tasse incluse
Quantità

IL VINO

Il Barolo di Domenico Clerico nasce da viti che hanno un’età media di trent’anni. Riposa per due anni, parte in barrique di rovere francese, parte in botti da 50 hl di rovere di Slavonia. Infine viene assemblato il blend, così da arrivare a proporre un vino di estrema eleganza, sorprendente per precisione gusto-olfattiva e notevole per profondità e finitura. Favoloso nel rapporto qualità/prezzo.

L'AZIENDA

Attorno alla metà degli anni ’70 del secolo scorso, nel 1976 per l’esattezza, Domenico Clerico, su richiesta del padre, scelse di prendere in mano le redini dell’azienda agricola di famiglia, che ai tempi si estendeva su una superficie di circa cinque ettari e produceva uva da conferire alla vicina cantina sociale. Visti però gli esigui guadagni e allo stesso tempo convinto dell’enorme potenziale delle terre delle Langhe, Domenico, coadiuvato dalla moglie Giuliana nella gestione della tenuta, decise di iniziare a vinificare le proprie uve per produrre vini di qualità. 

Con amore e dedizione cominciò perciò a curare le proprie viti, cercando di interpretarne ogni minima esigenza in ogni momento dell’anno. Nel contempo Domenico acquistò nuovi appezzamenti vitati ben posizionati, nel cuore della Bussia, nel cru Ginestra e nel cru Mosconi, scegliendo terreni contraddistinti da ottimali caratteristiche microclimatiche. 

Oggi la cantina di Domenico Clerico dispone di 21 ettari di vigneto, situati in alcune delle migliori sottozone del Barolo di Monforte d’Alba e di Serralunga d’Alba. A un’altitudine che varia tra i 150 e i 450 metri sul livello del mare, conducendo i propri filari in maniera attenta e oculata, nel massimo rispetto dell’ambiente, della natura, della biodiversità e dell’ecosistema, sono raccolte uve schiette e pregiate, che si traducono in etichette dalle mille sfaccettature, olfattivamente seducenti e gustativamente complesse. 

È così che fatica, sudore e caparbietà hanno dato vita a quella che attualmente può essere considerata una realtà vitivinicola vitale e dinamica, da far rientrare senza dubbio tra le cantine più rappresentative di Monforte d’Alba. Azienda, quella di Domenico Clerico, che interpreta al meglio soprattutto il vitigno del nebbiolo, ricavandone vini travolgenti nei sentori olfattivi, nobili al palato e infiniti nella persistenza. Dal Barolo “Pajana” al Barolo “Aeroplanservaj”, dal Barolo “Ciabot Mentin” al Barolo “Percristina”, senza ovviamente dimenticare la Barbera e il Dolcetto: vini semplicemente straordinari.

DMC-BAROLO-2017
2 Articoli

Scheda tecnica

Categoria del Prodotto
Vino Rosso
Nazione
Italia
Regione
Piemonte
Annata - Cuvée
2017
Denominazione
Barolo DOCG
Vitigno / Materia prima
nebbiolo
Gradazione Alcolica
14.5% vol.
Formato
750 ml.
Degustazione
Colore: rosso granato elegante il colore. Bouquet: more surmature e frutta a polpa scura, richiami al tabacco, alle spezie, al cuoio e alla liquirizia. Gusto: armonioso, nobile e levigata trama tannica, succoso e lungo nella persistenza.
Abbinamenti Gastronomici
Carni Arrosto, Carni in Umido, Carni Rosse, Cacciagione
Temperatura di Servizio
16° – 18° C.
Bicchiere Consigliato
Calice ampio a stelo lungo

Riferimenti Specifici

0