.

Timorasso

Il vitigno Timorasso è considerato autoctono della zona del Tortonese. Sicuramente è riportato in zona fin dal medioevo, e nel corso dei secoli è arrivato a diventare il vitigno più coltivato del comprensorio, fino alla ventua della fillossera ed al secondo conflitto mondiale. Sono seguiti anni di progressivo abbandono delle campagne e riduzione della superficie vitata a Timorasso a vantaggio di varietà più facili e produttive. Negli ultimi anni, un gruppo di viticoltori lungimiranti ha portato avanti  la riscoperta di questo vitigno e messo alla luce le sue caratteristiche enologiche, che consentono di ottenre vini di notevole struttura e freschezza, qualità che preludono ad una interessante propensione all’invecchiamento e all’affinamento in botte, ottenendo spesso dei risultati di tutto rilievo.

Timorasso

Filtro (3 prodotti)

Prezzo

33,00 € - 39,00 €

In offerta

Produttore

Denominazione

Annata

Premi

Sconto -20%
35,60 € 44,50 € -20%
Sconto -20%
35,60 € 44,50 € -20%
Sconto -15%
34,00 € 40,00 € -15%
Sconto -20%
35,60 € 44,50 € -20%

Il 'Costa del Vento' di Vigneti Massa è semplicemente 'Vino Bianco' di nome, ma è davvero un grande vino. Un Tortonese che racchiude 2 anime complementari fra loro: note minerali e sapide unite a sentori floreali e di miele con richiami alla macchia mediterranea e alla scorza di limone. Vino indomito, che regala sempre nuove sorprese, dimostrando potenzialità di invecchiamento sorprendenti.

   

Sconto -20%
35,60 € 44,50 € -20%

Lo 'Sterpi' di Vigneti Massa è semplicemente 'Vino Bianco' di nome, ma è davvero un vino eccezionale. Altro caposaldo dei vini di Walter Massa, vinificato solo nelle zone migliori in appezzamenti dimenticati dal tempo. Fresco, sapido, minerale e caldo. Posto in vendita non prima di 2 anni dalla vendemmia. È uno dei migliori vini bianchi piemontesi in assoluto.

   

Sconto -15%
34,00 € 40,00 € -15%

Il 'Derthona' di Borgogno è il frutto dell’affinamento di almeno 18 mesi del Timorasso: un vino antico, riportato a nuova vita, caratterizzato da potenza, struttura, complessità minerale e altre caratteristiche aromatiche che lasciano presagire amplissimi margini di evoluzione nel tempo. L’invecchiamento accentua la nota aromatica, quella minerale e l’idrocarburo, peculiarità del vitigno.

0