.

Whisky Cask Finish

Il cask finishing è una moderna procedura di maturazione del whisky che prevede una sosta finale del distillato in botti di diversa origine rispetto a quelle in cui era stato invecchiato, con lo scopo di contribuire alla sua ricchezza aromatica. Non si tratta della semplice miscelazione di whisky che hanno subito diversi tipi di invecchiamento ma di un’effettiva doppia maturazione; per questo i whisky cask finished sono anche chiamati ‘double matured’ o, in casi eccezionali, ‘triple matured’. Solitamente questi whisky vengono fatti invecchiare per molti anni in botti americane che hanno contenuto Bourbon e poi travasati, con una sosta di qualche anno, in botti europee precedentemente usate per l’affinamento di vini fortificati come lo Sherry, il Porto, il Madeira oppure di vini rossi di Borgogna. Il risultato è quello di whisky di grande complessità aromatica, caratterizzati da note calde e avvolgenti, spesso dolci e piacevolmente vinose.

Whisky Cask Finish

Filtro (2 prodotti)

Prezzo

109,00 € - 251,00 €

Produttore

Denominazione

Regione

Invecchiamento

-20%
110,00 € 137,50 € -20%
-20%
250,00 € 312,50 € -20%
-20%
110,00 € 137,50 € -20%

Il Single Malt Scotch Whisky 'Victoriana' Cask Strength di Glen Scotia viene prodotto nella distilleria Campbeltown, nell'omonima cittadina situata sulla costa sud-occidentale della Scozia, nella penisola di Kintyree. Questo whisky viene estratto da botti con un profilo di carbone particolarmente pesante, che trasmette molte note ricche e tostate. Questo Cask Strength mostra pienamente la 'forza della botte', un robusto 54,2% di contenuto alcolico, che aiuta a rafforzare le note tostate di cui sopra. Eleganti note di rovere, con note di zucchero tostato e scorze di agrumi. Sapore fruttato con succosità di frutti di bosco e frutti del frutteto spolverati di cioccolato fondente.

-20%
250,00 € 312,50 € -20%

Single Malt Scotch Whisky 'Glenlossie Connoisseurs Choice 1998' di Gordon & Macphail è stato distillato nel 1998 e imbottigliato nel 2014. Doppio passaggio in botti ex Sherry. La storia di Glenlossie è legata a John Duff, una delle figure più pittoresche dell'industria del whisky della seconda metà dell'Ottocento. Whisky dalle note intense di vaniglia e mela cotta e sentori dolci di dattero e zest di arancia. Un cenno di marzapane, zenzero e cannella. Sapore dolce con note di miele scuro con spezie e cremosa arancia caramellata. Sensazioni di cereale maltato accompagnano i sentori di cioccolato al latte e un tocco di anice. Finale da medio a lungo con note calde speziate e zest di agrumi. Un Whisky per intenditori. Cask strength 56,2° vol.

0