.

Vini Rossi - Barolo DOCG 'Monfalletto' 2013 - Cordero di Montezemolo - Cordero di Montezemolo - 1
Vini Rossi - Barolo DOCG 'Monfalletto' 2013 - Cordero di Montezemolo - Cordero di Montezemolo - 2
Vini Rossi - Barolo DOCG 'Monfalletto' 2013 - Cordero di Montezemolo - Cordero di Montezemolo - 3
Sconto -30%
Vini Rossi - Barolo DOCG 'Monfalletto' 2013 - Cordero di Montezemolo - Cordero di Montezemolo - 1

Barolo DOCG 'Monfalletto' 2013 - Cordero di Montezemolo

Il Barolo Monfalletto di Cordero di Montezemolo è un vino storico della tenuta ottenuto dall'accurato assemblaggio della maggior parte dei vigneti Monfalletto di La Morra. Produzioni pregiate e maturazioni armoniche. Vino longevo che matura lentamente e costantemente in bottiglia. Grandi espressioni anche a distanza di vari decenni. Eterno. Ideale con cacciagione e selvaggina

 94pt-js.png

Scheda tecnica

0 Articolo
50,00 €
35,00 € -30%
Tasse incluse
Quantità
Non disponibile


Enrico-Serafino-logo_HD.jpg

IL VINO

Il Barolo Monfalletto della Cordero di Montezemolo è un vino storico della tenuta ottenuto dall'accurato assemblaggio della maggior parte dei vigneti Monfalletto nel comune di La Morra. Età delle viti tra i 15 e i 50 anni, esposizioni rigorosamente comprese tra Sud/Est e Sud/Ovest conferiscono produzioni pregiate e maturazioni armoniche. Il terreno argilloso e poco calcareo con- ferisce eleganza e complessità. Ossidi di magnesio e manganese presenti nel terreno agevolano la maturazione di tannini fitti e morbidissimi. Altitudine tra i 250 e i 300 m.s.l.m. 

Età delle viti tra i 15 e i 50 anni, esposizioni rigorosamente comprese tra Sud/Est e Sud/ovest conferiscono produzioni pregiate e maturazioni armoniche. Ogni vigneto con caratteristiche uniformi (esposizione, età, terreno, sesto d’impianto, cloni…) viene raccolto e vinificato per conto proprio. Tutti i vari lotti effettuano un periodo di affinamento in vari tipi di legno, francese e di Slavonia per un periodo tra i 18 e i 24 mesi, dopodiché avviene l’assemblaggio finale e l’imbottigliamento. A distanza di un anno le bottiglie sono pronte per la commercializzazione. Vino aristocratico che si abbina splendidamente con cacciagione e selvaggina, lepre in civet, brasato di manzo, camoscio, sella di capriolo, cinghiale, cervo e pernici. Superbo con piatti arricchiti da Tartufo Bianco d’Alba: tortino di cardi con fonduta e ravioli d’anatra.

L'AZIENDA

Sono attualmente 19 le generazioni che dal 1340 si sono susseguite nella gestione della proprietà Monfalletto nel comune di La Morra, al centro della zona di produzione del vino Barolo. La cantina è situata nel favoloso terroir delle Langhe, al centro delle terre del Barolo, noto per la produzione dei vini che hanno reso il Piemonte famoso in tutto il mondo.

Ancora oggi la proprietà di Cordero di Montezemolo della famiglia Monfalletto è interamente a gestione famigliare. Giovanni Cordero di Montezemolo e i suoi figli Elena ed Alberto sono i protagonisti di questo millennio.

Lo storico corpo unico, raro per la zona, di 28 ettari di vigneto si estende su tutti i versanti della collina ed è da sempre coltivato con le differenti varietà locali, selezionate e impiantate differentemente a seconda dell’esposizione al sole, del tipo di terreno e dell’altitudine.

Una continua ricerca e sperimentazione di moderne tecniche di vinificazione, il rispetto per l'ambiente e la biodiversità del territorio, sono i valori che guidano costantemente questa realtà. I vini Cordero di Montezemolo nel corso degli anni sono stati esportati ed apprezzati in tutto il mondo, rappresentando perfettamente la realtà della zona del barolo.

CDM-BAROLO-2013

Scheda tecnica

Categoria del Prodotto
Vino Rosso
Nazione
Italia
Regione
Piemonte
Annata - Cuvée
2013
Denominazione
Barolo DOCG
Vitigno / Materia prima
nebbiolo
Gradazione Alcolica
13% vol.
Formato
750 ml.
Degustazione
Granato intenso, al naso evidenzia sensazioni floreali e speziate perfettamente miscelate: tabacco, ciliegia sotto spirito, cacao e lampone fresco in evidenza; al gusto si presenta ricco, corposo ed elegante.
Abbinamenti Gastronomici
Carni in Umido, Cacciagione, Carni Rosse
Temperatura di Servizio
16° - 17° C.
Bicchiere Consigliato
Calice ampio a stelo lungo
Punteggi
James Suckling 94/100

Riferimenti Specifici

Rated /5 based on customer reviews
0