.

Emilia IGT Otello NerodiLambrusco 1813  2015 - Cantine Ceci
Emilia IGT Otello NerodiLambrusco 1813  2015 - Cantine Ceci
Emilia IGT Otello NerodiLambrusco 1813  2015 - Cantine Ceci
Emilia IGT Otello NerodiLambrusco 1813  2015 - Cantine Ceci
Emilia IGT Otello NerodiLambrusco 1813  2015 - Cantine Ceci

Emilia IGT 'Otello NerodiLambrusco' 1813 - Cantine Ceci

'Otello NerodiLambrusco 1813' è un Lambrusco Maestri in purezza, considerato il capolavoro delle Cantine Ceci. Straordinario colore rosso violaceo e profumo pieno ed avvolgente di fragole, more e lamponi con sentori di bosco. Potente, profondo, coinvolgente, il più tradizionale vitigno della provincia di Parma. Perfetto con cucina regionale, primi piatti.

 

5 Articoli

Acquistando questo prodotto puoi ricevere fino a 1 punto. Il totale del tuo carrello è 1 punto può essere convertito in un voucher di: 0,20 €.

15,00 €
10,50 € -30%
Tasse incluse

Sconti sul volume

Quantità Sconto Salva
5 35% Fino a 18,38 €

IL VINO

'Otello NerodiLambrusco 1813' è un Lambrusco Maestri in purezza, considerato il capolavoro delle Cantine Ceci. Straordinario colore rosso violaceo e profumo pieno ed avvolgente di fragole, more e lamponi con sentori di bosco. Potente, profondo, coinvolgente, il più tradizionale vitigno della provincia di Parma. Perfetto con cucina regionale, primi piatti.

L'AZIENDA

Le Cantine Ceci, fondate da Otello, oste della bassa parmense, sanno coniugare la storia del vino al suo futuro. Tutto nacque nel 1938 nella sua trattoria, dove si mangiava la migliore trippa della provincia e dove Otello mesceva il Lambrusco che produceva acquistando l’uva dai contadini della zona. I suoi figli Giovanni e Bruno erano ancora dei bambini, ma avevano già compreso quale fascino suscitasse in loro la pigiatura dell’uva nella stagione della coinvolgente vendemmia. La ristorazione fu così abbandonata per dare il via all’avventura delle Cantine Ceci. Si tratta di una tradizione che si trasforma e si evolve nella sua continuità, e che ha fatto scoprire ai fratelli Ceci l’amore per l’uva, per il vino, e per quei poetici e ribollenti tini, ispirando il loro lavoro e suggerendo loro gli obiettivi da perseguire.

A continuare questo percorso sono i nipoti di Otello: Alessandro, Maria Teresa, Maria Paola , Elisa e Chiara; sono loro a rappresentare l’anima nuova dell’azienda e a contribuire a fornire un nuovo impulso a ciò che è stato fatto in precedenza, per costruire basi ancora più solide per chi verrà dopo di loro; per parlare attraverso il territorio ed esprimere ciò che questa terra è in grado di dare, senza mistificazioni, puntando sulla grande qualità di ciò che propongono sul mercato enologico, non trascurando l’innovazione dei prodotti, sia dal punto di vista organolettico che estetico, arrivando a distribuire spumanti e Otello Nerodilambrusco in una bottiglia quadrata unica al mondo.

La rapida espansione è iniziata negli anni ’90, con la nascita del Lambrusco Terre Verdiane, con cui questo vitigno conobbe una nuova giovinezza e inaspettato prestigio.

Tutto ciò, e le profonde radici locali, tengono le Cantine Ceci ben salde al territorio e insieme consentono ai loro membri di non aver timore nell’espandersi e anzi di collaborare ogni giorno nella certezza dei propri valori e del fatto che nessuno di loro vivrebbe da nessun’altra parte se non qui.

CEC-OTELLO

Scheda tecnica

Nazione
Italia
Regione
Emilia-Romagna
Annata - Cuvée
2017
Denominazione
Emilia IGT
Vitigno / Materia prima
lambrusco maestri
Gradazione Alcolica
11% vol.
Formato
750 ml.
Degustazione
Rosso rubino con evidenti riflessi violacei. Al naso emergono tutte le note fruttate tipiche del lambrusco maestri. In bocca è abboccato, quasi dolce, sostenuto da una buona acidità e da un'insospettabile tannicità.
Abbinamenti gastronomici
Primi di Terra, A Tutto Pasto, Vegetali e Legumi, Pollame, Carni Rosse, Carni Bianche
Temperatura di servizio
8° - 10° C.
Bicchiere consigliato
Calice a tulipano molto ampio
Premi
Bibenda 5 Grappoli
Categoria del Prodotto
Vino Rosso

Riferimenti Specifici

0