Compra 6 bottiglie e 1 te la regaliamo noi!
Vini Rossi - Barbaresco DOCG 2020 (750 ml.) - Produttori del Barbaresco - Produttori del Barbaresco - 1
Vini Rossi - Barbaresco DOCG 2020 (750 ml.) - Produttori del Barbaresco - Produttori del Barbaresco - 2
Vini Rossi - Barbaresco DOCG 2020 (750 ml.) - Produttori del Barbaresco - Produttori del Barbaresco - 3
Vini Rossi - Barbaresco DOCG 2020 (750 ml.) - Produttori del Barbaresco - Produttori del Barbaresco - 1
Vini Rossi - Barbaresco DOCG 2020 (750 ml.) - Produttori del Barbaresco - Produttori del Barbaresco - 2
Vini Rossi - Barbaresco DOCG 2020 (750 ml.) - Produttori del Barbaresco - Produttori del Barbaresco - 3

Barbaresco DOCG 2020 (750 ml.) - Produttori del Barbaresco

Il Barbaresco di Produttori del Barbaresco viene realizzato con sole uve Nebbiolo provenienti da diversi vigneti della zona del Barbaresco. La cantina cooperativa si configura come un’espressione tipica della denominazione, dotata di pregevole eleganza e importante struttura. I filari, situati a un’altitudine media di 250 metri sul livello del mare, sono impiantati su terreni argilloso-calcarei. Fermentazione in acciaio e maturazione per 20 mesi in botti grandi di rovere. Il vino si apre su profumi intensi e persistenti di piccoli frutti di bosco quali ribes, fragola, lampone e mirtillo, seguiti da eleganti note di rosa, tabacco, rabarbaro e spezie scure. L’assaggio risulta vivido, caldo e avvolgente, contraddistinto da piacevole freschezza e tannini morbidi.

41,00 €
Tasse incluse

Quantità Sconto unità Risparmi
6 16.67% 41,01 €
 
Categoria del Prodotto
Vino Rosso
Denominazione
Barbaresco DOCG
Vitigno / Materia prima
nebbiolo
Annata - Cuvée
2020
Formato
750 ml.
Nazione
Italia
Regione
IT - Piemonte
Comune di produzione
Serralunga
Gradazione Alcolica
14% vol.
Temperatura di Servizio
16° – 18° C.
Bicchiere Consigliato
Calice ampio a stelo lungo
Abbinamenti Gastronomici
Antipasti, Carni Rosse, Carni Arrosto, Cacciagione, Formaggi Stagionati
Allergeni
Contiene Solfiti
PDB-BARBARESCO-2020
24 Articoli

Il 1894 è un anno fondamentale per Barbaresco. Prima di quella data il Nebbiolo qui coltivato era venduto per produrre vino Barolo oppure vinificato come semplice vino da pasto. Nel 1894 Domizio Cavazza, allora preside della Regia Scuola Enologica di Alba e residente a Barbaresco, dove era proprietario del Castello e dell’annessa azienda agricola, creò le «Cantine Sociali di Barbaresco» per la «produzione di vini di lusso e da pasto»

Riunendo attorno a sè nove tra agricoltori e proprietari, egli iniziò a vinificare nelle cantine del Castello ed a denominare il vino con il nome del paese stesso. Che il Nebbiolo coltivato a Barbaresco avesse caratteri suoi distinti si sapeva, ma Cavazza per primo riconobbe tale peculiarità in etichetta. Il 1894 è quindi l’anno di nascita ufficioso del vino Barbaresco.

Cavazza morì nel 1913 e la cantina sociale fu chiusa negli anni 20. Nel 1958, rifacendosi a quella tradizione, Don Fiorino Marengo, allora parroco di Barbaresco, riunì diciannove agricoltori e fondò la Produttori del Barbaresco «per la qualifica e garanzia del Barbaresco». Obiettivi pienamente centrati e tutt’ora perseguiti: grazie alla dedizione ed al lavoro dei viticoltori che l’hanno creata, la Produttori del Barbaresco è da tempo considerata tra le cantine più prestigiose della zona ed è un esempio per le cooperative di tutto il mondo.

Indirizzo: 

Via Torino, 54, 12050 Barbaresco (CN), Italia

Colore: rosso granato con sfumature rubino.

Bouquet: sentori intensi e persistenti di ribes, lampone e mirtillo

Gusto: intenso, caldo e avvolgente, con tannini rotondi e morbidi.

  • Gambero Rosso 2/3
  • Vitae 3/4
  • Robert parker 95/100

Recensioni

Nessuna recensione
Prodotto aggiunto alla lista dei desideri