.

Vini Rossi - Colli Orientali del Friuli DOC Schioppettino 2017 (750 ml.) - La Tunella - La Tunella - 1
Vini Rossi - Colli Orientali del Friuli DOC Schioppettino 2017 (750 ml.) - La Tunella - La Tunella - 2
Vini Rossi - Colli Orientali del Friuli DOC Schioppettino 2017 (750 ml.) - La Tunella - La Tunella - 3
-20%
Vini Rossi - Colli Orientali del Friuli DOC Schioppettino 2017 (750 ml.) - La Tunella - La Tunella - 1

Colli Orientali del Friuli DOC Schioppettino 2017 (750 ml.) - La Tunella

Lo Schioppettino di La Tunella proviene da un vitigno di sicura provenienza indigena dei Colli Orientali del Friuli, chiamato anche Ribolla Nera. Le uve dopo aver subito un estremo diradamento in pianta nel mese di giugno, vengono raccolte rigorosamente a mano e riposte in piccole cassette per un leggero appassimento. Il mosto viene posto a fermentare con lieviti indigeni a contatto con le bucce per circa 20 giorni. Durante questa fase sono frequenti i rimontaggi per favorire il passaggio del colore e delle componenti nobili. Dato corso alla svinatura, il vino rimarrà a riposare in tonneaux di rovere francese da 5 hl per circa due anni. Ultimo giusto periodo di riposo e di affinamento in bottiglia. Rosso dal perfetto equilibrio tra note speziate e morbidezza complessiva.

5 Articoli
30,00 €
24,00 € -20%
Tasse incluse
Quantità

IL VINO

Lo Schioppettino di La Tunella proviene da un vitigno di sicura provenienza indigena dei Colli Orientali del Friuli, chiamato anche Ribolla Nera. Le uve dopo aver subito un estremo diradamento in pianta nel mese di giugno, vengono raccolte rigorosamente a mano e riposte in piccole cassette per un leggero appassimento. Il mosto viene posto a fermentare con lieviti indigeni a contatto con le bucce per circa 20 giorni. Durante questa fase sono frequenti i rimontaggi per favorire il passaggio del colore e delle componenti nobili. Dato corso alla svinatura, il vino rimarrà a riposare in tonneaux di rovere francese da 5 hl per circa due anni. Ultimo giusto periodo di riposo e di affinamento in bottiglia. Rosso dal perfetto equilibrio tra note speziate e morbidezza complessiva.

L'AZIENDA

Tra passato e futuro, perfettamente inserita nella contemporaneità. È così che si potrebbe definire una delle cantine più rappresentative di tutto il Friuli-Venezia Giulia, e in particolare dei suoi Colli Orientali. Una storia in continua evoluzione, che inizia oltre cinquant'anni fa grazie a poco vino sfuso, e che prosegue oggi con la costruzione della nuova cantina, luogo funzionale a una produzione unica per costanza qualitativa. 

Dal Friulano alla Ribolla Gialla, dalla Malvasia allo Schioppettino, fino al Pignolo e al Picolit, passando per il Pinot Grigio, per lo Chardonnay, per il “Biancosesto” e per il Sauvignon, non c'è vino de “La Tunella” che non valga l'assaggio. 

E allora risaliamo alle origini, quando prima nonno Min e poi papà Livio Zorzettig diedero il via all’azienda agricola oggi guidata dai fratelli Massimo e Marco Zorzettig, questi ultimi coadiuvati dalla madre Gabriella. 

Attualmente sono circa settanta gli ettari vitati, dei quali il 30% sono impiantati con vitigni a bacca rossa, mentre l’altro 70% è vitato con varietà a bacca bianca. Su suoli composti da arenarie e marne, in un microclima unico al mondo particolarmente favorevole alla viticoltura, protetto com’è a nord dalle Prealpi Giulie, scudo contro i venti più freddi, e riscaldato dalle brezze meridionali provenienti dal mar Adriatico, vengono allevate piante che regalano frutti eccezionali, ricchi in ogni loro più piccola sfumatura. Grappoli che dopo essere stati vendemmiati solamente a giusta maturazione, sono trasformati nella moderna cantina distribuita su due livelli e perfettamente funzionale a tutti i processi produttivi: al piano interrato ci sono i locali di fermentazione, i locali di appassimento, la barricaia e i locali di invecchiamento, mentre il piano terra ospita il magazzino e l’impianto di imbottigliamento. 

Vini, quelli etichettati “La Tunella”, in cui storia, memoria e tradizioni convivono con energie nuove e creative, per dar vita a una gamma solida e intrigante, capace di spaziare dai bianchi e rossi classici, fino agli uvaggi, ai passiti e ai monovitigni: bottiglie frutto di un'attenta valorizzazione del territorio e di tutte quelle che sono le sue migliori peculiarità.

TNL-SCHIOPPETTINO-2017
5 Articoli

Scheda tecnica

Categoria del Prodotto
Vino Rosso
Nazione
Italia
Regione
Friuli Venezia Giulia
Annata - Cuvée
2017
Denominazione
Colli Orientali del Friuli DOC
Vitigno / Materia prima
schioppettino
Gradazione Alcolica
14% vol.
Formato
750 ml.
Degustazione
Colore: rosso scuro Bouquet: profumi pieni e decisi, dai fichi secchi alle noci, agli aromi balsamici del legno e piccoli frutti a bacca nera. Gusto: ampio e deciso, avvolgente e vellutato ma compatto e vigoroso, tannini nobili.
Abbinamenti Gastronomici
Cacciagione, Carni Arrosto, Carni in Umido, Carni Rosse, Formaggi Stagionati
Temperatura di Servizio
18° - 20° C.
Bicchiere Consigliato
Calice ampio a stelo lungo
Collezione
La Tunella - Cru

Riferimenti Specifici

0