.

Vini Rossi - Barbaresco DOCG 'Vanotu' 2015 (750 ml.) - Pelissero - Pelissero - 1
Vini Rossi - Barbaresco DOCG 'Vanotu' 2015 (750 ml.) - Pelissero - Pelissero - 2
Vini Rossi - Barbaresco DOCG 'Vanotu' 2015 (750 ml.) - Pelissero - Pelissero - 3
-20%
Vini Rossi - Barbaresco DOCG 'Vanotu' 2015 (750 ml.) - Pelissero - Pelissero - 1

Barbaresco DOCG 'Vanotu' 2015 (750 ml.) - Pelissero

Barbaresco 'Vanotu' di Pelissero nasce nella Cascina Vanotu situata sull'incrocio dei tre comuni della zona del Barbaresco: Treiso, Barbaresco e Neive. Grazie al particolare microclima ed alla giacitura di cui gode questo terreno si riescono ad ottenere anche nelle piccole annate vini di grande carattere e di grande personalità. Vino elegante e raffinato, viene lasciato maturare per quasi due anni in barrique. Adatto al lungo invecchiamento.

    

2 Articoli
80,00 €
64,00 € -20%
Tasse incluse
Quantità

pelissero_logo_150.jpg

IL VINO

Vanotu è il diminutivo in dialetto piemontese di Giovanni, nonno di Giorgio e vecchio proprietario di questo vigneto. E' una parte della nostra azienda, quindi, alla quale siamo molto legati. Grazie al particolare microclima ed alla giacitura di cui gode questo terreno si riescono ad ottenere anche nelle piccole annate vini di grande carattere e di grande personalità. 

Note Tecniche: Prodotto con tecniche moderne ed innovative (temperature controllate, follature meccaniche automatiche temporizzate e programmate) cercando di portare in bottiglia la massima esaltazione delle caratteristiche varietali del Nebbiolo. Affinato per 20/22 mesi in barrique (80% nuove) e nove mesi in bottiglia si cerca di ottenere concentrazione, frutto, complessità tannica morbida ed avvolgente. La volontà è quella di fare un vino innovativo cercando di mantenere ed esaltare al massimo quelle che sono le grandi qualità del Nebbiolo. La prima annata imbottigliata è stata il 1960.

CASCINA VANOTU

Vanotu è il più prestigioso tra i nostri vigneti, quello che nel 1960 ci ha regalato le prime bottiglie. Si tratta di un terreno situato tra i 300 e i 350 metri di altitudine, esposto completamente a sud e situato nella chiusura naturale di una delle più belle colline della zona del Barbaresco. Geograficamente si colloca sul confine dei tre comuni della zona di produzione del Barbaresco. 

La parte più alta si trova nel comune di Barbaresco, nella sottozona denominata Tre Stelle ed è la prima ad essere stata ripiantata da Luigi Pelissero nel 1964. Accoglie anche una vecchia casa colonica in fase di ristrutturazione per la creazione di una piccola struttura recettiva. Sotto questa porzione, a valle della strada provinciale, si estende la parte del vigneto appartenente al Comune di Treiso, nella sottozona denominata Marcarini. Percorrendo il vigneto verso est si entra infine nella porzione del Comune di Neive, la più piccola delle tre, nella sottozona denominata Basarin. Incrocio naturale di tre paesi, tre cuori pulsanti per l'intera economia di questo splendido territorio.

Il microclima è ventilato con scarsi problemi di muffe grazie alla allocazione nella parte alta della collina, questo garantisce un regolare decorso stagionale anche nelle annate non proprio favorevoli. Il terreno particolarmente ricco di calcare dà origine a vini morbidi, eleganti, suadenti e carichi di personalità, sempre molto espressivi delle singole annate attraverso le note di salvia, menta, rosa, camomilla, timo e una moltitudine di erbe aromatiche che solo alcuni terreni di Langa riescono ad esprimere.

L'AZIENDA

La nostra famiglia è da sempre dedita all'agricoltura con DNA langarolo e contadino. Siamo a Treiso, comune indipendente da Barbaresco dal 1957, nel cuore della zona di produzione di una delle prime DOCG italiane, il Barbaresco, figlio del re Nebbiolo, la varietà che più di ogni altra ha delineato e delineerà la storia delle nostre colline e della vitivinicoltura nazionale ed internazionale. Noi siamo figli di questa terra e di questo vitigno.

Lo spirito di continua ricerca, in vigneto e poi in cantina, la passione, l'impegno e la dinamicità innovativa sono le nostre costanti che si uniscono all'orgoglio di essere ormai giunti alla terza generazione di coltivatori della vite. La filosofia però non è cambiata: solo varietà autoctone tipiche delle nostre terre ed in particolare Nebbiolo, Barbera e Dolcetto che coprono l'85% della nostra produzione. Tutte le uve che utilizziamo provengono dai 38 ettari di terreni di proprietà e siamo in grado, avvalendoci dell'aiuto di sapienti collaboratori, di seguire direttamente tutto il ciclo produttivo aziendale, dalla potatura alla commercializzazione delle 250.000 bottiglie annuali.

PLS-VANOTU-2015
2 Articoli

Scheda tecnica

Categoria del Prodotto
Vino Rosso
Nazione
Italia
Regione
Piemonte
Annata - Cuvée
2015
Denominazione
Barbaresco DOCG
Vitigno / Materia prima
nebbiolo
Gradazione Alcolica
15% vol.
Formato
750 ml.
Degustazione
Colore: intenso rosso rubino Bouquet: note fruttate di lampone e ciliegia accompagnate e ben armonizzate con suadenti note legnose come la vaniglia. Tipiche note di rosa con note di salvia, menta, timo, camomilla. Gusto: vellutato ampio ed avvolgente co
Abbinamenti Gastronomici
Cacciagione, Carni Arrosto, Carni Rosse, Formaggi Stagionati, Riso e Risotti
Temperatura di Servizio
18° - 20° C.
Bicchiere Consigliato
Calice ampio a stelo lungo
Premi
Gambero Rosso 2 Bicchieri, Bibenda 4 Grappoli, Vitae 4 Viti
Punteggi
Wine Spectator 93/100

Riferimenti Specifici

0