Vini Rossi - Barolo DOCG 'Ravera' 2018 (750 ml. cassetta di legno) - Vietti - Vietti - 1
Vini Rossi - Barolo DOCG 'Ravera' 2018 (750 ml. cassetta di legno) - Vietti - Vietti - 2
Vini Rossi - Barolo DOCG 'Ravera' 2018 (750 ml. cassetta di legno) - Vietti - Vietti - 3
Vini Rossi - Barolo DOCG 'Ravera' 2018 (750 ml. cassetta di legno) - Vietti - Vietti - 4
Vini Rossi - Barolo DOCG 'Ravera' 2018 (750 ml. cassetta di legno) - Vietti - Vietti - 1
Vini Rossi - Barolo DOCG 'Ravera' 2018 (750 ml. cassetta di legno) - Vietti - Vietti - 2
Vini Rossi - Barolo DOCG 'Ravera' 2018 (750 ml. cassetta di legno) - Vietti - Vietti - 3
Vini Rossi - Barolo DOCG 'Ravera' 2018 (750 ml. cassetta di legno) - Vietti - Vietti - 4

Barolo DOCG 'Ravera' 2018 (750 ml. cassetta di legno) - Vietti

Il Barolo 'Ravera' di Vietti nasce da uno dei più importanti cru del comune di Novello, Ravera. Viti che raggiungono anche i 60 anni di età. Affinamento di 32 mesi in botti grandi di rovere e circa un anno in bottiglia. Un grande Barolo tradizionale, da lasciare in cantina per far raggiungere il suo massimo splendore tra qualche anno.

Ultimi articoli in magazzino
270,00 €
Tasse incluse

 
Categoria del Prodotto
Vino Rosso
Denominazione
Barolo DOCG
Vitigno / Materia prima
nebbiolo
Annata - Cuvée
2018
Formato
750 ml.
Nazione
Italia
Regione
IT - Piemonte
Comune di produzione
Novello
Gradazione Alcolica
14.5% vol.
Temperatura di Servizio
18° - 20° C.
Bicchiere Consigliato
Calice a tulipano molto ampio
Confezione
Cassetta in Legno
Abbinamenti Gastronomici
Grandi Occasioni, Carni Arrosto, Carni in Umido, Formaggi Stagionati, Cacciagione
Allergeni
Contiene Solfiti
VTT-RAVERA-2018
2 Articoli

Da quattro generazioni la famiglia Vietti produce vini in Castiglione Falletto, nel cuore delle Langhe. Agli inizi del '900, il figlio Mario iniziò a vendere i Barolo che avevano iniziato a produrre, focalizzando l'azienda di famiglia esclusivamente sull'attività vitivinicola. A partire dagli anni '60 è la figlia Lucia, assieme al marito enologo Alfredo Currado, a portare avanti il lavoro della cantina Vietti, concentradosi sempre più su una produzione di qualità elevata. Alfredo Currado fu il primo a selezionare e vinificare uve provenienti da singoli vigneti, concetto a quel tempo radicale ma oggi applicato da quasi tutte le aziende che producono Barolo e Barbaresco. L'altra grande visione pionieristica di Alfredo è stata quella di valorizzare l'arneis, vitigno autoctono a lungo dimenticato dai produttori della zona: la cantina ha iniziato a vinificarlo in purezza, e così hanno fatto altri produttori in seguito, portanto oggi l'arneis ad essere l'uva a bacca bianca più importante del territorio. Oggi Vietti è considerato uno dei più grandi Barolisti semi-tradizionali, facendo un uso magistrale sia di botti grandi che di barriques.

Indirizzo: 

Piazza Vittorio Veneto, 5 - 12060 Castiglione Falletto (CN), Italia

Colore: rosso granato profondo. Bouquet: note complesse e fine di fiori, piccoli frutti scuri, spezie, cuoio e tabacco. Gusto: minerale, con tannini serrati e corpo ampio. Persistente, strutturato.

Potrebbe anche piacerti

Recensioni

Nessuna recensione
Prodotto aggiunto alla lista dei desideri