.

Cannonau

Il Cannonau (altrimenti detto Cannonao, Garnacha, in spagnolo, Grenache, in francese) è il vitigno a bacca nera più diffuso in Sardegna. La coltivazione di questo vitigno è diffusa in tutta l'isola ma concentrata nelle zone più centrali del territorio. Fino a poco tempo fa non se ne conosceva con certezza l'origine e la maggior parte degli esperti lo riteneva importato dalla penisola iberica. Tuttavia recenti studi hanno dimostrato la sua endemicità, infatti resti di vinaccioli risalenti a 3200 anni fa sono stati ritrovati in diverse zone dell'isola (ad esempio a Sa Osa – nella valle del Tirso, sulle colline di Sardara – a nord di Cagliari, a Villanovafranca e nel villaggio nuragico Duos Nuraghes di Borore in provincia di Nuoro), tale fatto fa ritenere il Cannonau come il vino più antico del Bacino del Mediterraneo. Il risultato di analisi già condotte da laboratori spagnoli hanno dimostrato che il Cannonau, che si riteneva "fosse stato importato nel 1400 dalla Spagna, ha in realtà origini autoctone". (Informazione tratta dal sito del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali). Sinonimi ammessi in Italia: Alicante N., Tocai rosso N., Garnacha Tinta, Granaccia, Grenache, Gamay del Trasimeno o Gamay Perugino.

Cannonau

Filtro (3 prodotti)

Prezzo

17,00 € - 34,00 €

In offerta

Produttore

Vitigno

Classe di Invecchiamento

Annata

Abbinamenti Gastronomici


-10%
22,00 €

Il 'Noras' della Cantina Santadi è un Cannonau di Sardegna DOC di rara intensità, dagli incantevoli ricordi di macchia mediterranea, spezie dolci e tabacco. Caldo, morbido, dai tannini dolci di rara intensità. Invecchiato in barrique di 2° passaggio per circa 6 mesi, a cui segue un ulteriore affinamento in bottiglia.

-10%
33,00 € 36,67 € -10%

ll Cannonau di Sardegna 'Senes' di Argiolas nasce da antichi vigneti nelle colline di Siurgus Donigala. Le uve Cannonau in purezza sono raccolte e selezionate interamente a mano. Affinamento per 12 mesi in piccoli fusti di rovere. Strutturato e morbido, con tannini che si addolciscono durante l’evoluzione. Perfetto con primi piatti, carni rosse, tartufo, selvaggina e formaggi stagionati. Pluripremiato.

18,00 €

Il Cannonau di Sa Raja nasce nella Romangia, la zona nord occidentale della Sardegna, affacciata sull’ampio golfo dell’Asinara. Le vigne hanno un’età media di 20 anni e si trovano a 90 metri sul livello del mare, su terreni sabbiosi, su un substrato di marne e calcare. Il Cannonau è il rosso simbolo della regione e Sa Raj ne ha valorizzato il ricco volto varietale ed il profilo mediterraneo e marino della ventosa zona di produzione. Freschezza ed eleganza unite ad un esuberante bouquet fruttato, con profumi di ribes nero, mora, ciliegia matura, prugna, cenni di confettura di frutti di bosco sentori di macchia mediterranea, di arbusti selvatici e spezie. Tannini morbidi e vellutati, ben integrati ad un frutto molto espressivo, armonioso, fresco e sapido. Ideale per piatti a base di carne.

0