.

Nasco di Cagliari

Il vitigno Nasco è uno dei vitigni a bacca bianca più antichi della Sardegna. Il suo nome potrebbe derivare dal tipico odore di muschio, in latino “Muscus”, da cui i termini sardi Nuscu, Nascu. La sua diffusione limitata all’entroterra dell’antico porto di Karales (Cagliari) fa ritenere che sia arrivato nell’isola tramite questo approdo. Il vitigno Nasco  dà un vino caratterizzato da un sentore “muschiato”, ancor meglio esaltato dalla presenza di residuo zuccherino (non a caso la tipologia più frequente è come vino da dessert, soprattutto liquoroso).

Nasco di Cagliari

Ci scusiamo per l'inconveniente.

Prova a fare nuovamente la ricerca

0