.

Nuragus di Cagliari

Il vitigno Nuragus è a tutt’oggi il più coltivato in Sardegna pur con una graduale tendenza ad una riduzione delle superfici. Il vitigno è presente soprattutto nelle province di Cagliari e Oristano dove si estende su una superficie di circa 3.300 ettari. La sua origine è molto antica ed è dovuta con molta probabilità, ai navigatori fenici che per primi raggiunsero l’isola. La notevole diffusione che questo vitigno ha avuto negli anni passati, va ricercata nella sua rusticità, nella adattabilità ad ogni tipo di terreno e, soprattutto, nella sua generosità produttiva. 

Nuragus di Cagliari

Ci scusiamo per l'inconveniente.

Prova a fare nuovamente la ricerca

0