.

Piedirosso

ll Piedirosso è di origini molto antiche, ed è autoctono della zona di Napoli. Alcuni ritengono che corrisponda all’uva “Colombina” citata da Plinio il vecchio. Il nome, infatti, quasi sicuramente deriva dal colore rosso che acquista il rachide con la maturazione dell’uva, che ricorda appunto, il piede del colombo. Tra l’800 ed il ‘900 il vitigno Piedirosso si è diffuso in tutto il Napoletano, nell’Avellinese e nella zona del Vesuvio e del Monte Somma. Il vitigno Piedirosso si trova vinificato in purezza, oppure in uvaggio con altri vitigni locali qiuali l’Aglianico o lo Sciascinoso. E’ coltivato in Campania, nella province di Caserta, Napoli e Salerno.

Piedirosso

Filtro (4 prodotti)

Prezzo

18,00 € - 43,00 €

In offerta

Abbinamenti Gastronomici

Produttore

Denominazione

Vitigno

Classe di Invecchiamento

Annata

Premi

Caratteristiche Speciali

Sconto -15%
Sconto -15%
18,00 € 21,18 € -15%

Il Costa d'Amalfi Rosso di Marisa Cuomo è ottenuto da uve piedirosso e aglianico raccolte manualmente. Lasciato riposare esclusivamente in acciaio, è un vino rosso in cui il frutto viene esaltato al massimo, per donare un sorso dal carattere sapido e minerale, grazie ai terreni calcarei su cui crescono le viti e alla salsedine proveniente dal Tirreno. Vino perfetto con tutte le saporite preparazioni della cucina di terra.

 

38,00 €

Il Costa d'Amalfi Ravello Rosso Riserva di Marisa Cuomo è ottenuto da uve piedirosso e aglianico raccolte manualmente. Fermenta in barrique di rovere francese con una macerazione sulle bucce di 20 giorni. Successivamente, viene elevato sempre in barrique nuove di rovere francese, dove riposa per almeno 12 mesi. Gusto morbido, ben equilibrato con un finale di liquirizia, vaniglia e spezie.

  

42,50 €

Il Costa d'Amalfi Furore Rosso Riserva di Marisa Cuomo è ottenuto da uve piedirosso e aglianico raccolte manualmente che giungono in cantina integre. Il mosto passa in barriques di secondo passaggio di rovere francese per almeno 12 mesi. Rosso dai sentori di frutta a bacca rossa, in particolare ciliegia, di liquirizia e di piccoli fiori selvatici. Fresco, morbido e ricco, con buona trama tannica e richiami speziati.

 

29,00 €

Terra di Rosso di Galardi è il fratello minore del famoso Terra di Lavoro. Nasce da una lavorazione in purezza di uve Piedirosso, la parte eccedente rispetto a quella raccolta per il taglio del Terra di Lavoro, nelle annate eccellenti. Suoli vulcanici e piante di età compresa tra i 22 e i 24 anni, garantiscono una qualità super elevata. Vendemmia, manuale, vinificazione tradizionale e affinamento in barrique per non meno di 8 mesi. Bouquet ricco, con note fruttate di ciliegia, ribes, more, fragola, lamponi e mirtilli, seguite da ricordi di viola, geranio, lavanda e macchia mediterranea. Sapore fresco, ma anche morbido ed elegante. Piacevolmente tannico ed estremamente fine.

  

0