.

Terrano

È un vitigno molto antico, la cui coltivazione era conosciuta già dai Greci che lo chiamavano Pictaton che ne apprezzavano le qualità nel vino e lo consideravano proveniente dall'Adriatico meridionale. Ma questa presunta origine non trova nessun riscontro e probabilmente si deve attribuire riferita più alle prime colonizzazioni elleniche in Italia ma non alla diffusione di questo vitigno. Infatti il vitigno si diffuse poi in Romagna con il nome di Cagnina. Il nome Terrano invece per qualcuno sembra forse dovuto alla pietra d'Istria commerciata in tempi passati nella zona. Il suo nome completo oggi è infatti Terrano del Carso o d'Istria, essendo parte della famiglia dei Refosco, anche Refosco del Carso o d'Istria. Ma il nome si deve probabilmente alle qualità organolettiche dei vini che presentano un colore molto denso e sapori potenti e marcati. Ter infatti in tedesco significa catrame e come è noto il Friuli è stato per secoli sotto il dominio austro-ungarico, quando gli Austriaci amavano particolarmente questo vino per le proprietà medicinali dovute ai terreni altamente ferrosi su cui i vigneti erano, e sono tutt'oggi, coltivati. Nei secoli scorsi queste caratteristiche lo indicavano nella medicina tradizionale per le terapie rigeneratrici contro l'anemia.

Terrano

Filtro (1 prodotto)

Prezzo

26,00 € - 27,00 €

Bio

Abbinamenti gastronomici

26,50 €
26,50 €

Il Venezia Giulia Terrano di Skerk è un terrano biologico in purezza, vitigno simbolo della viticultura carsica e parente del refosco. Vino che riesce ad esaltare le caratteristiche tipiche del territorio come la freschezza e la delicatezza dei suoi aromi oltre ad un tannino potente. Lasciato macerare sulle bucce per 15 giorni in tini di legno, affina poi 1 anno in botti da 25 ettolitri.

 

0