.

Vini Rossi - Vino Nobile di Montepulciano DOCG 'Le Caggiole' 2016 (750 ml.) - Poliziano - Poliziano - 1
Vini Rossi - Vino Nobile di Montepulciano DOCG 'Le Caggiole' 2016 (750 ml.) - Poliziano - Poliziano - 2
Vini Rossi - Vino Nobile di Montepulciano DOCG 'Le Caggiole' 2016 (750 ml.) - Poliziano - Poliziano - 3
-20%
Vini Rossi - Vino Nobile di Montepulciano DOCG 'Le Caggiole' 2016 (750 ml.) - Poliziano - Poliziano - 1

Vino Nobile di Montepulciano DOCG 'Le Caggiole' 2016 (750 ml.) - Poliziano

Il Vino Nobile di Montepulciano 'Le Caggiole' di Poliziano è un ottimo sangiovese in purezza frutto di un importante lavoro di recupero proprio di quella vigna che dona il nome all’etichetta stessa. Raccolta e selezione manuale delle uve, fermentazione in acciaio e affinamento di 16-18 mesi in tonneaux di rovere francese. Un’etichetta realizzata in poche bottiglie per una resa qualitativa ai massimi livelli.

   

6 Articoli
107,50 €
86,00 € -20%
Tasse incluse
Quantità

poliziano_logo_150.jpg

IL VINO

Il Vino Nobile di Montepulciano 'Le Caggiole' di Poliziano è un ottimo sangiovese in purezza frutto di un importante lavoro di recupero proprio di quella vigna che dona il nome all’etichetta stessa. Raccolta e selezione manuale delle uve, fermentazione in acciaio e affinamento di 16-18 mesi in tonneaux di rovere francese. Un’etichetta realizzata in poche bottiglie per una resa qualitativa ai massimi livelli.

L'AZIENDA

La nostra azienda nasce nel 1961 e in 50 anni è diventata una realtà vitivinicola toscana nota in tutto il mondo. Poliziano è il nome che il fondatore Dino Carletti, padre dell'attuale proprietario Federico Carletti, scelse per l'azienda in omaggio all'umanista Angelo Ambrogini e alle sue radici. Un nome che riflette una vocazione importante: l'attenzione al territorio, l'amore per la propria storia, la tradizione che sposa l'innovazione.

I nostri vini richiamano la tradizione storica del territorio ma sono capaci di parlare al mondo. La loro è una lunga storia: nati negli anni '80, conservano le etichette originali ma si sono affinati ed evoluti, perseguendo sempre l'obiettivo di una qualità senza compromessi. Ogni nostro vino nasce prevalentemente da uve di Sangiovese, chiamato in zona con lo storico nome di Prugnolo Gentile.

LA STORIA

La mia famiglia ebbe i primi contatti con il mondo della viticoltura nel 1961, quando mio padre, Dino Carletti, acquistò 22 ettari di terreno nel comune di Montepulciano, dove impiantò i primi vigneti specializzati della zona. A suggerire a mio padre quell'investimento, furono ragioni più di cuore che economiche, dettate dal desiderio di mantenere vivo il contatto con i luoghi della sua infanzia e con la cultura della propria terra di origine. Quel legame, più che produrre immediati risultati nella gestione dell'azienda, influì soprattutto sulle mie scelte formative, che mi portarono a Firenze, dove mi laureai in agraria nel 1978.

Negli anni immediatamente successivi, ricoprii un incarico professionale in un'azienda agricola dell'Italia settentrionale, dove non mi occupavo di viticoltura, ma dove potei arricchire di preziose esperienze la mia formazione.
Alla fine del 1980, in un momento delicato a causa della crisi economica e del calo dei consumi, decisi di accettare la sfida e assunsi la direzione della mia azienda, impostando una nuova e più moderna filosofia produttiva, secondo la mia personale visione dell'agricoltura. Da subito, la passione per l'arte del "fare il vino" mi spinse a confrontarmi con le tecniche più avanzate in uso nella viticoltura e nell'enologia internazionale, creando un dialogo sempre più stretto e proficuo con gli specialisti del settore e con i colleghi produttori del Chianti Classico.

Ben presto compresi che il rinnovamento dell'azienda poteva avvenire solo attraverso la sintesi fra le migliori conoscenze tecniche, il coraggio e la creatività. Il risultato della combinazione di questi ingredienti è la nuova viticoltura di Poliziano, grazie alla quale da più di un decennio i nostri vini, rigorosamente basati sul Prugnolo Gentile, sanno assumere uno stile internazionale di grande piacevolezza, pur mantenendo un forte legame con il loro territorio d'origine.

In oltre trenta anni di conduzione viticolo-enologica della mia azienda, mai una decisione è stata presa soltanto con il conforto dell'analisi di mercato, ma tutte le scelte sono state ispirate dalla mia grande passione per l'agricoltura e dalla vera emozione di immaginare e teorizzare una vigna, un'uva, un vino e vederli poi finalmente realizzati dopo averli seguiti passo dopo passo nel corso della loro vita. 
Guardando al futuro mi propongo l'obbiettivo di consolidare il carattere ben identificabile dei miei prodotti, che nasceranno dai nuovi vigneti, e in questa prospettiva svolgo una continua e appassionata ricerca, che non cessa di verificare tutte le possibilità di crescita qualitativa dei miei vini. Negli ultimi anni la ricerca si è concentrata sulla sostenibilità ambientale della viticoltura, con la diminuzione dell'uso di prodotti chimici con studio e prove di agricoltura biologica e di agricoltura biodinamica. Nella cantina abbiamo sempre di più applicato una enologia naturale in cui la tecnologia sia rispettosa dei caratteri originali e classici dei vini.

PLZ-LE-CAGGIOLE-2016
6 Articoli

Scheda tecnica

Categoria del Prodotto
Vino Rosso
Nazione
Italia
Regione
Toscana
Annata - Cuvée
2016
Denominazione
Vino Nobile di Montepulciano DOCG
Vitigno / Materia prima
sangiovese
Gradazione Alcolica
15% vol.
Formato
750 ml.
Degustazione
Colore: rosso rubino Bouquet: ampio, di piccola frutta che si mescola a richiami floreali e cenni più speziati Gusto: ampio e generoso, preciso, tannino sapientemente lavorato, finale di buona persistenza.
Abbinamenti Gastronomici
Grandi Occasioni, A Tutto Pasto, Carni in Umido, Cacciagione, Carni Arrosto, Carni Rosse
Temperatura di Servizio
16° – 18° C.
Bicchiere Consigliato
Calice ampio a stelo lungo
Premi
Gambero Rosso 3 Bicchieri , Bibenda 5 Grappoli
Punteggi
Robert Parker 93/100, Wine Spectator 93/100

Riferimenti Specifici

0