Spumante Brut 'Marzani Reverse' - Cantina Deidda

DDD-MARZANI-REVERSE

Nuovo prodotto

Il 'Marzani Reverse' di Cantina Deidda nasce da un particolare metodo produttivo, consistente nel far riposare il vino in botti di rovere, prima della spumantizzazione. Successivamente sono seguite le regole del metodo classico. Riposa per 2 anni sui propri lieviti in bottiglia. Ne esce uno Spumante dal carattere inimitabile, di estrema gradevolezza e complessità nei profumi e nel gusto.

Maggiori dettagli

6 Articoli

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 2 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 2 points può essere convertito in un buono di 0,40 €.


22,00 € tasse incl.

-20%

Invece di 27,50 € tasse incl.

Scheda tecnica

Categoria del Prodotto Spumante
Nazione Italia
Regione Sardegna
Annata - Cuvée Sans Année
Denominazione Spumate Metodo Classico
Vitigno / Materia prima nuragus, vernaccia
Gradazione Alcolica 12% vol.
Formato 750 ml.
Degustazione Colore: giallo paglierino, con riflessi dorati. Perlage: persistente e fine. Bouquet: sentori di frutta a polpa gialla matura, note tostate e ossidative, rimandi al lievito. Gusto: di buona fattura, armonica ed equilibrata, ottima in lunghezza.
Abbinamenti gastronomici Aperitivo, Piatti di Pesce
Temperatura di servizio 8° - 10° C.
Bicchiere consigliato Flùte trasparente
Spumanti: Dosaggio Brut

Dettagli

IL VINO

Il 'Marzani Reverse' di Cantina Deidda nasce da un particolare metodo produttivo, consistente nel far riposare il vino in botti di rovere, prima della spumantizzazione. Successivamente sono seguite le regole del metodo classico. Riposa per 2 anni sui propri lieviti in bottiglia. Ne esce uno Spumante dal carattere inimitabile, di estrema gradevolezza e complessità nei profumi e nel gusto.

L'AZIENDA

La Cantina Deidda nasce sul finire degli anni ‘90 in località di Simaxis, in Sardegna, con il nome originario di “Marzani Spumanti”. 
Il proprietario, Giampiero Deidda, avvia così la prima produzione di Spumanti Metodo Classico dell’Isola, armato di quel pizzico di sana follia nonché di un grande entusiasmo. 
La scelta del nome “Marzani” ha origine dalla parola sarda “mraxani”, che significa volpe, in quanto gli abitanti di Simaxis sono soprannominati proprio con questo nomignolo. Quello che poteva sembrare un azzardo si è invece concretizzato in una linea di Spumanti prodotti con le uve territorio: monica, cannonau e vernaccia. 
Possiamo tranquillamente affermare che il sogno di Giampiero si è pienamente avverato, con i suoi vini che stanno conquistando un numero sempre crescente di appassionati, oltre ai favori della critica. 
Il nome Marzani compare oggi in tutte le etichette prodotte con il metodo classico, mentre la ragione sociale, come anticipato all’inizio, è cambiata in Cantina Deidda, dato che la produzione è stata estesa anche ai vini fermi ottenuti da vitigni autoctoni come il cannonau, il monica e il vermentino. 
La gamma comprende vini bianchi, tra i quali troviamo il Vermentino di Gallura DOCG “Liboriu”, e rossi, come il Cannonau di Sardegna DOC “Mariano IV”. Per quanto riguarda gli Spumanti Metodo Classico la linea è costituita da sei etichette, esclusivamente a dosaggio brut, con una prevalenza di blanc de blancs, cui si aggiungono un rosé e un blanc de noirs, il “Marzani Fleur”, prodotto con uve di cannonau e monica vinificate in bianco, con una maturazione sui lieviti di oltre 14 mesi. 
Da segnalare, infine, come il “remuage” delle bottiglie sia eseguito rigorosamente a mano. Passione, preparazione tecnica, tradizione e innovazione, sono gli elementi sui quali si poggia la filosofia produttiva di Cantina Deidda, un’azienda che lavora da sempre con l’obiettivo di raccontare un territorio e la sua storia attraverso il vino. 

Recensioni

Scrivi una recensione

Spumante Brut 'Marzani Reverse' - Cantina Deidda

Spumante Brut 'Marzani Reverse' - Cantina Deidda

Il 'Marzani Reverse' di Cantina Deidda nasce da un particolare metodo produttivo, consistente nel far riposare il vino in botti di rovere, prima della spumantizzazione. Successivamente sono seguite le regole del metodo classico. Riposa per 2 anni sui propri lieviti in bottiglia. Ne esce uno Spumante dal carattere inimitabile, di estrema gradevolezza e complessità nei profumi e nel gusto.