Brunello di Montalcino DOCG 2012 - Palazzo

PAL-BRUNELLO-2012

Nuovo prodotto

Il Brunello di Montalcino DOCG di Palazzo vinificato nel rispetto dell’antica tradizione, dopo 36 mesi in botti di rovere e barrique, cui sono seguiti 8-12 mesi di riposo in bottiglia, è pronto ma richiede di essere atteso almeno per un paio d’anni. Profumo ampio, persistente con sentori di sottobosco, confetture rosse e di liquirizia. Ha un sapore secco, abbastanza tannico e morbido. 

   


Maggiori dettagli

6 Articoli

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 3 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 3 points può essere convertito in un buono di 0,60 €.


36,00 € tasse incl.

-20%

Invece di 45,00 € tasse incl.

Scheda tecnica

NazioneItalia
RegioneToscana
TipoVino Rosso
Vitignosangiovese
DenominazioneBrunello di Montalcino DOCG
Gradazione Alcolica14,5% vol.
FormatiBottiglia da 750 ml.
DegustazioneColore: rosso rubino con unghia granata il colore. Bouquet: toni di frutta scura matura, richiami speziati e sentori di vaniglia. Gusto:l asciutto e aromatico, tannini eleganti e abbastanza decisi. Lunga la persistenza.
Abbinamenti gastronomiciCarni Arrosto, Carni Rosse, Cacciagione, Formaggi Stagionati
Temperatura di servizio18° - 20° C.
Bicchiere consigliatoCalice a tulipano molto ampio
PremiGambero Rosso 1 Bicchiere
PunteggiJames Suckling 92/100, Antonio Galloni 91/100, Robert Parker 89/100
Annata2012

Dettagli

 

IL VINO

Il Brunello di Montalcino DOCG di Palazzo vinificato nel rispetto dell’antica tradizione, ha un colore rosso rubino intenso che con l’invecchiamento tende al granato. Dopo 36 mesi in botti di rovere e barrique, cui sono seguiti 8-12 mesi di riposo in bottiglia, è pronto per essere commercializzato, ma richiede di essere atteso almeno per un paio d’anni. Il suo profumo è ampio, persistente con sentori di sottobosco, confetture rosse e di liquirizia, etereo dopo un lungo invecchiamento. Ha un sapore secco, abbastanza tannico e morbido. Da abbinare a selvaggina, carni arrosto o grigliate e formaggi stagionati.

L'AZIENDA

Appartenente a Cosimo Loia dal 1983, Palazzo rappresenta una realtà intrisa di storia e tradizioni, situata sul versante sud-est di Montalcino. Gli edifici funzionali della tenuta, che risalgono al XVII secolo, nel corso degli anni sono stati restaurati per soddisfare le esigenze della moderna agricoltura. Tutte le fasi della filiera produttiva, dalla coltivazione della vite fino alla vendita del vino, sono direttamente curate dai membri della famiglia. Le uve vengono raccolte a mano dai quattro ettari vitati, esposti al sole dall’alba al tramonto e ben protetti dai venti più freddi. Con una produzione che si attesta intorno alle 22mila bottiglie annue, la famiglia Loia vuole mantenere una linea che prediliga la qualità a discapito della quantità. All'interno di una vecchia casa colonica è stata appositamente creata un’area per l’invecchiamento del vino, mentre una nuova e funzionale struttura è stata costruita per la vinificazione, l'imbottigliamento, lo stoccaggio e l'affinamento in bottiglia. Le etichette Palazzo raggiungono puntualmente ogni anno i vertici dell’eccellenza, riflettendo l’integrità e la dedizione di coloro che si sono impegnati per raggiungere tali risultati. 

Recensioni

Scrivi una recensione

Brunello di Montalcino DOCG 2012 - Palazzo

Brunello di Montalcino DOCG 2012 - Palazzo

Il Brunello di Montalcino DOCG di Palazzo vinificato nel rispetto dell’antica tradizione, dopo 36 mesi in botti di rovere e barrique, cui sono seguiti 8-12 mesi di riposo in bottiglia, è pronto ma richiede di essere atteso almeno per un paio d’anni. Profumo ampio, persistente con sentori di sottobosco, confetture rosse e di liquirizia. Ha un sapore secco, abbastanza tannico e morbido.