Barbaresco DOCG Tettineive 1988 - Scarpa

SCR-TETTINEIVE-1988

Nuovo prodotto

Il Barbaresco "Tettineive" dell'"Antica Casa Vinicola Scarpa", nasce da uve Nebbiolo in varietà rosè, successivamente alla vinificazione, viene travasato in grandi botti di rovere di Allier dove sosta per 24 mesi. La cantina ne produce circa 5 000 bottiglie l'anno. Intenso, armonico, morbido ma forte e raffinato. Annata eccezionale.

Tettineive_etichetta.jpg

 

Maggiori dettagli

12 Articoli

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 14 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 14 points può essere convertito in un buono di 2,80 €.


143,00 € tasse incl.

La quantità minima ordinabile per questo prodotto è 6

Aggiungi alla lista dei desideri

Scheda tecnica

NazioneItalia
RegionePiemonte
TipoVino Rosso
Vitignonebbiolo
DenominazioneBarbaresco DOCG
Gradazione Alcolica13,5% vol.
FormatiBottiglia da 750 ml.
DegustazioneColore: rosso granato brillante. Profumo: fine, caratteristiche note di viola e liquirizia, tabacco, sentore balsamico. Sapore: potente, tannicità elegante, persistenza prolungata.
Abbinamenti gastronomiciCacciagione, Primi di Terra, Carni in Umido, Formaggi Stagionati
Temperatura di servizio16° C.
Bicchiere consigliatoCalice ampio a stelo lungo
Annate Storiche1988

Dettagli

Scarpa_logo_150.png

L'azienda vinicola

Fondata nel 1854, Scarpa ha sviluppato un'immagine distintiva di cantina specializzata nei singoli vigneti e nei vini "Riserva", acquisendo una reputazione mondiale come campione del tradizionale metodo di vinificazione, con lunghi processi di macerazione e una maturazione prolungata nella grande rovere francese Allier barili.

Oggi Scarpa mostra ancora la stessa passione e impegno nella produzione di vini esclusivi da apprezzare dai conoscitori di tutto il mondo. La gestione della cantina non è un cercatore di tendenza; Nessuna varietà internazionale è utilizzata per mantenere rigorosamente lo stile unico del vino nella tradizione piemontese locale. La gamma comprende Barbera d'Asti, Dolcetto d'Acqui, Freisa, Dry Brachetto, Nebbiolo d'Alba, Barbaresco, Barolo e Rouchet.

La Regione

L'Italia settentrionale cresce circa il 40% delle uve totali italiane su oltre 600.000 ettari. Crescita in climi più freschi Il vino del Nord Italia ha ricchi gusti, acidità, tartine, frutta e sapori di erbe.

La regione del Piemonte, una delle più grandi d'Italia continentale, ospita varietà di uve uniche quali Barbera, Nebbiolo, Dolcetto, Ruchè, Moscato, Brachetto. Qui, nella provincia di Asti, dove proviene il famoso vino spumante, si trova Nizza Monferatto - terra di vigneti e casa di Scarpa.

Con una media di 2096 ore di sole luminoso all'anno insieme a clima mite, l'uva raggiunge il gusto pieno e saturato. Aggiungete più di cento anni di tradizione vinicola, persone sincero dedicate e riceverai quello che è e sono sempre stati i vini di Scarpa.

La tenuta

I nostri vigneti sono stati piantati in posizioni specifiche dopo lunghi studi sul potenziale risultato di qualità di ogni varietà. Abbiamo un immobile di 50 ettari, ma solo 20 coltivati ​​con viti e un'espansione a 22 ettari. È in corso. Usiamo una tecnologia molto scarsa nel processo di vinificazione, quindi sono necessarie uve di alta qualità per ottenere vini unici con una personalità forte e riconoscibile.

Utilizziamo solo grandi botti di legno di quercia francesi Allier e Slavonia se è necessaria l'invecchiamento in legno. Nessun barrique è mai usato. Il risultato è l'evasione di sapori di quercia travolgente nei nostri vini, tuttavia, la pienezza e la rotondità sono garantiti da grossi e leggeri barili. Abbiamo una grande area in cantina dedicata specificamente all'invecchiamento dei vini una volta in bottiglia

La gente

Antica Casa Vinicola Scarpa porta il nome del proprio fondatore - Antonio Scarpa - che era un enologo veneto. Negli ultimi 150 anni di storia sono entrate diverse famiglie nella guida della cantina, tra le quali c'è la famiglia di Mario Pesce, che è stata una delle figure più importanti della storia di Scarpa. Mario è nato nel 1925. Tra il 1947 e il 1949 ha visitato diverse volte in Francia, in particolare l'Alsazia e la Borgogna.

Grazie a questo studio, Mario ha presentato nuove idee a Scarpa e ha preso cura del mercato che inizia a esportare in nuovi paesi. Oggi Scarpa si basa su questo grande patrimonio sotto la guida di una nuova famiglia di investitori che ha assunto il suo ex proprietario svizzero. La gestione di Scarpa non è mai cambiata negli ultimi 12 anni e la presenza di Carlo, Silvio e Gianfranco garantisce la continuità con le tradizioni passate.

Recensioni

Scrivi una recensione

Barbaresco DOCG Tettineive 1988 - Scarpa

Barbaresco DOCG Tettineive 1988 - Scarpa

Il Barbaresco "Tettineive" dell'"Antica Casa Vinicola Scarpa", nasce da uve Nebbiolo in varietà rosè, successivamente alla vinificazione, viene travasato in grandi botti di rovere di Allier dove sosta per 24 mesi. La cantina ne produce circa 5 000 bottiglie l'anno. Intenso, armonico, morbido ma forte e raffinato. Annata eccezionale.

Tettineive_etichetta.jpg