Champagne AOC Brut Rosé Millésimé 2011 (astuccio) - Louis Roederer

LSR-BRUTROSE-2011

Nuovo prodotto

Lo Champagne Brut Rosé Millesimato 2011 di Roederer è un capolavoro di dettagli: dalle uve del villaggio di Cumières all'assemblaggio del 62% di Pinot nero e del 38% di Chardonnay, il 20% dei quali vinificati in botti di legno. Infine, la cuvée Rosé Vintage maturata 4 anni in botte più sei mesi in bottiglia. Un capolavoro dal delicatissimo bouquet.

 

Brut_Premier_rosè_etichetta.jpg

Maggiori dettagli

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 7 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 7 points può essere convertito in un buono di 1,40 €.


Scheda tecnica

NazioneFrancia
RegioneChampagne
TipoChampagne
Vitignopinot nero
Varietàpinot nero 62%, chardonnay 38%
DenominazioneChampagne AOC
Gradazione Alcolica12% vol.
FormatiBottiglia da 750 ml.
DegustazioneColore: rosa tenue con delicati riflessi azzurri; perlage fine e persistente. Profumo: bouquet di fiori bianchi, frutti di bosco e nota agrumata di mandarino. Gusto: pulito ed invitante, fruttato. Rotondo con un persistente delicato finale.
Abbinamenti gastronomiciCrudi di Pesce, Frutti di Mare, Crostacei e Molluschi, Piatti di Pesce
Temperatura di servizio 6° - 8° C.
Bicchiere consigliatoFlùte trasparente
PunteggiWine Enthusiast 94/100, Wine Spectator 91/100
Annata2011

Dettagli

louis-roederer-logo_150.png

IL VINO

Un grande champagne rosé deve essere elaborato a partire da uve che hanno raggiunto una bella maturità, a volte non facile da ottenere sotto il clima della Champagne. Per questo Louis Roederer ha scelto di investire a Cumières, laddove i terreni argillo-calcarei poco profondi godono di una piena esposizione a mezzogiorno e di una luminosità rinforzata dalla Marna, che permette di raggiungere una maturità fenolica elevata.

Circa il 65% di Pinot nero, il 35% di Chardonnay e una proporzione del 20% di vini vinificati in botti di legno. La cuvée Rosé Vintage viene fatta maturare su fecce per 4 anni in media, a cui si aggiunge un riposo di almeno 6 mesi dopo lo sboccamento per perfezionare la sua maturità.

Gli aromi fruttati di bacche rosse selvatiche sfumano verso note floreali, profumi di scorza di agrumi, dolci e speziati, mentre i sentori di frutti secchi e cacao ricordano la maturazione nel legno di rovere. Ricco, carnoso, il Rosé Vintage esalta la maturità del frutto. Con la sua effervescenza luminosa e la prima sensazione di freschezza che regala, si apre soavemente su note quasi esotiche, sulla trama tipicamente minerale degli Chardonnay.

LA VIGNA

I nostri vini di Champagne traggono dalla terra  le loro virtù. Ma è il lavoro esperto dei nostri vignaioli ed enologi, ad ogni fase della loro creazione, che ne farà degli champagne di prestigio. Vignaioli-compositori, sempre alla ricerca della perfezione, gli Uomini che operano nell'elaborazione degli champagne Louis Roederer sanno far fruttare questa terra, particolarmente esposta ai capricci del clima, praticando una viticoltura su misura, adatta al profilo di ogni terreno. Depositari di una tradizione secolare, i nostri viticoltori cercano la perfetta maturità delle uve nel rispetto del suolo e della biodiversità. Il posto sempre più ampio lasciato ai principi della biodinamica permette loro di arricchire ulteriormente la tavolozza di sapori a loro disposizione.

LA MAISON

Erede della Maison de Champagne nel 1833, imprenditore ed esteta, Louis Roederer  prende la decisione lungimirante di arricchire il vigneto per controllare tutte le fasi dell’elaborazione del vino e crea uno stile, uno spirito e un gusto del tutto originali.  Nella metà del XIX secolo, con l’acquisto di vigne selezionate con istinto e spirito eclettico sulle terre dei Grands Crus de Champagne, Louis Roederer va controcorrente rispetto agli usi dell’epoca. 
Mentre altri acquistano l'uva, Louis Roederer cura il vigneto, decifra il carattere di ogni appezzamento e acquista metodicamente i migliori. Persuaso che la quintessenza di un grande vino risieda nella terra, amante della tradizione e volto al futuro, Louis Roederer traccia un destino d’eccezione per la Casa che da allora porterà il suo nome. Il suo successore, Louis Roederer II,  è animato dalla stessa visione paziente dello champagne, la stessa concezione patrimoniale della tenuta viticola, la stessa intraprendenza.

Recensioni

Scrivi una recensione

Champagne AOC Brut Rosé Millésimé 2011 (astuccio) - Louis Roederer

Champagne AOC Brut Rosé Millésimé 2011 (astuccio) - Louis Roederer

Lo Champagne Brut Rosé Millesimato 2011 di Roederer è un capolavoro di dettagli: dalle uve del villaggio di Cumières all'assemblaggio del 62% di Pinot nero e del 38% di Chardonnay, il 20% dei quali vinificati in botti di legno. Infine, la cuvée Rosé Vintage maturata 4 anni in botte più sei mesi in bottiglia. Un capolavoro dal delicatissimo bouquet.

 

Brut_Premier_rosè_etichetta.jpg