.

Panettone Gourmet

Si racconta che il panettone sia nato verso la fine del XV secolo nella Milano di Ludovico il Moro e che durante la vigilia di Natale il capocuoco di casa Sforza abbia bruciato il dolce preparato per il banchetto ducale. A rimediare ci pensò lo sguattero Toni, che decise di sacrificare il suo panetto di lievito madre lavorandolo a più riprese con farina, uova, zucchero, uvetta e canditi. Il risultato fu strepitoso, un impasto soffice e molto lievitato, al punto che Ludovico il Moro decise di intitolarlo Pan de Toni in omaggio al suo creatore.

Le caratteristiche fondamentali di un vero Panettone Artigianale: Freschezza, Qualità delle Materie Prime, Aspetto, Consistenza, Lucentezza, Lievitazione e Profumo.

Panettone Gourmet

Nuovo
0 voti
37,00 €
Nuovo
0 voti
43,00 €
Nuovo
37,00 €
0 voti

Dalla creatività di Dolce & Gabbana e di Fiasconaro nasce il simbolo tipicamente milanese rivisitato con i sapori della Sicilia: Panettone alle Mandorle. Confezione in latta stile D&G. Tradizione, sperimentazione, gusto: l'eccellenza dell'artigianato "Made in Italy" fonde moda e pasticceria.

Nuovo
43,00 €
0 voti

Il designer Vito Nesta interpreta l’arte pasticcera dedicando un panettone alla sua terra natia, la Puglia. A seguito dell’incontro con il Mastro Pasticcere Pantaleo Dell’Olio, con il brand Grand Tour nasce la sperimentazione di sapori pugliesi - olive caramellate, fichi, lacrime di vincotto e albicocche - all’interno del dolce della tradizione milanese.

Il packaging rievoca le antiche scatole di latta dei biscotti che per ogni bambino diventano poi contenitori di giocattoli e quindi di tesori. Sono impresse vecchie immagini di fine ‘800 di città pugliesi.

0