.

Panettone Gourmet

Si racconta che il panettone sia nato verso la fine del XV secolo nella Milano di Ludovico il Moro e che durante la vigilia di Natale il capocuoco di casa Sforza abbia bruciato il dolce preparato per il banchetto ducale. A rimediare ci pensò lo sguattero Toni, che decise di sacrificare il suo panetto di lievito madre lavorandolo a più riprese con farina, uova, zucchero, uvetta e canditi. Il risultato fu strepitoso, un impasto soffice e molto lievitato, al punto che Ludovico il Moro decise di intitolarlo Pan de Toni in omaggio al suo creatore.

Le caratteristiche fondamentali di un vero Panettone Artigianale: Freschezza, Qualità delle Materie Prime, Aspetto, Consistenza, Lucentezza, Lievitazione e Profumo.

Panettone Gourmet

Ci scusiamo per l'inconveniente.

Prova a fare nuovamente la ricerca

0