Catalogo

Denominazione
Produttore
Vitigno
Gradazione Alcolica
Tipo
Filosofia
Regione
Ciliegiolo

Se in Italia da qualche tempo si parla di uva ciliegiolo lo si deve sia alla bravura e lungimiranza di alcuni vignaioli, soprattutto toscani ed umbri, dove questo vitigno è particolarmente diffuso, sia ad una manifestazione annuale che dedica ad essa una due giorni capace di mettere a confronto territori diversi da cui si ottengono vini ben dist...

Se in Italia da qualche tempo si parla di uva ciliegiolo lo si deve sia alla bravura e lungimiranza di alcuni vignaioli, soprattutto toscani ed umbri, dove questo vitigno è particolarmente diffuso, sia ad una manifestazione annuale che dedica ad essa una due giorni capace di mettere a confronto territori diversi da cui si ottengono vini ben distinti, ognuno con una salda identità, ma con alcuni significativi comuni denominatori.

Stiamo parlando di Ciliegiolo d’Italia, evento alla sua seconda edizione che si è svolto a Narni, in provincia di Terni, sabato 14 e domenica 15 maggio scorsi. Una kermesse che quest’anno ha dimostrato la voglia di crescere e rinnovarsi: quasi 40 le aziende presenti ai banchi di assaggio che producono etichette almeno 80% ciliegiolo, 4 le degustazione guidate da importanti penne del mondo vinicolo, e 4 i cooking show in cui quest’uva ha saputo palesare la sua versatilità anche in cucina ed il suo sapersi sposare bene a tavola con molti piatti, tradizionali e non.

Il confronto tra espressioni diverse di ciliegiolo ha evidenziato come questo vitigno, nonostante clima, terreni e differenti “padri”, sia capace di esternare nel bicchiere, ogni volta, la sua tipicità, composta da un bouquet di frutta rossa, ciliegia soprattutto, spezie e da un corpo fresco, beverino, scarico di trama tannica, dalla bella acidità e freschezza. Tutto questo, però, se non ha subito un utilizzo troppo invasivo di legni, soprattutto se nuovi e piccoli, con i quali non va molto d’accordo. E su questo aspetto dobbiamo ammettere che i vignaioli stanno lavorando sempre meglio, grazie ad un’accortezza maggiore verso la varietà dell’uva e le sue caratteristiche.

Fonte e approfondimenti: http://www.acquabuona.it/2016/05/ciliegiolo-ditalia-vini-diversi-ed-anche-longevi/

Più

Ciliegiolo Ci sono 2 prodotti.

Mostrando 1 - 2 di 2 articoli
Mostrando 1 - 2 di 2 articoli