Filtro (1 prodotto)

Prezzo

18 € - 18 €

Produttore

Resetta questo gruppo

Abbinamenti gastronomici

Elenco dei prodotti per produttore Curatolo Arini

Era il 1875, quando Vito Curatolo Arini, sulla scia del successo ottenuto come viticoltore privato, decise di trasformare la sua attività in una azienda vitivinicola. Nel mezzo dei vigneti di proprietà, nella porzione più occidentale della Sicilia, costruì quello che, ancora oggi, è un impianto enologico all'avanguardia, e iniziò a produrre pregiati Marsala, apprezzati e commercializzati, fin da subito, in tutto il mondo. Vito, inoltre, commissionò ad Ernesto Basile, padre del famoso “Liberty Siciliano” o “Art Nouveau”, il disegno dell’etichetta del suo primo Marsala; quest’etichetta è ancora attualmente in uso ed è nota per la sua originalità e per la sua eleganza.

Nel 1970, poi, avvenne per la cantina Vito Curatolo Arini, un'importante svolta: la famiglia decise, infatti, di aggiungere alla sua produzione una vasta gamma di vini fermi, ottenuti esclusivamente dai vitigni autoctoni siciliani, quali nero d’avola, frappato, inzolia e catarratto; questi, che già nel 1975 avevano conquistato il mercato internazionale, esprimono, tutt'ora magnificamente, il carattere unico del territorio siciliano. Ogni nuova generazione ha poi contribuito a scrivere un nuovo capitolo della storia dell'azienda, portando così avanti la tradizione vitivinicola di famiglia. Un gran contributo allo sviluppo della Vito Curatolo Arini e al mantenimento del suo ruolo sui mercati internazionali fu dato da Antonio che, grazie alle sue preziose competenze chimiche, ha assicurato un inconfondibile valore aggiunto ai prodotti dell'azienda.

Oggi il sogno di Vito è tenuto in vita dai suoi nipoti e pronipoti che, insieme ai propri figli, gestiscono l'azienda; tutti lavorano nel pieno rispetto per l'eredità di famiglia e per coloro che hanno lavorato, fin dalla sua fondazione, nell'azienda. L'importante collaborazione poi, stretta nel 2004, con l'esperto vitivinicolo Alberto Antonini, ha dato loro modo di introdurre anche nei migliori ristoranti e nelle migliori enoteche del mondo, sia i vini monovitigno, consacrandoli al successo, che i già noti Marsala.

Più
Mostrando 1 - 1 di 1 articolo
Mostrando 1 - 1 di 1 articolo